Xiaomi RedMi Pro 2: 4500 mAh, 6 GB RAM e molto altro…

Informazioni riguardanti il successore dello Xiaomi RedMi Pro, smartphone medio gamma di ottima fattura presentato verso la metà del 2016, sono trapelate sul blog cinese Weibo. Ovviamente, vista la mancanza di una conferma ufficiale, si tratta di specifiche da prendere con le pinze ma, se fossero confermate, riassumerebbero uno smartphone molto interessante da tenere sicuramente in considerazione per i mesi futuri.

Xiaomi RedMi Pro 2

Nell’immagine apparsa su Weibo, si nota immediatamente la possibilità che vengano presentate due versioni dello stesso smartphone: una versione premium con 6 di GB RAM e 128 di GB di memoria interna e una versione più economica con 4 di GB RAM e 64 di GB di memoria interna. A differenza del “vecchio” modello, la seconda generazione avrà una sola camera posteriore da 12MP con sensore Sony IMX362 accompagnato da un doppio flash-led. Il display sarà sempre OLED  da 5.5 pollici fullHD (1080 x 1920 pixels) con densità pari a 342 PPI.

Differenze tra RedMi Pro e RedMi Pro 2

  • Cambio di processore, passando da un MediaTek MediaTek Helio X25/X20 deca-core in favore di uno ancora sconosciuto Qualcomm (farà parte della famiglia 66X).
  • Batteria: mentre il “vecchio” modello prevedeva una batteria da 4050 mAh, su quest’ultimo troveremo una maggiorazione fino a 4500 mAh.
  • Sensore di impronte posto posteriormente sotto la fotocamera e non più davanti sotto il display

Il sistema operativo a bordo sarà presumibilmente Android 7 Nougat  personalizzato con l’interfaccia MIUI 8.

Prezzo

Per la variante con 6 diGB RAM e 128GB di memoria interna, il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 260$ mentre per la variante con 4 di GB RAM e 64 di GB di memoria interna dovremmo avere un cambio pari a 230$.

 

Fateci sapere cosa ne pensate tramite i commenti e seguiteci tramite la pagina Facebook, la pagine di YouTube e l’applicazione ufficiale presente sul Google Play Store

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: