Xiaomi Mi5C

Xiaomi Mi5C ufficiale, ecco il primo smartphone con il SoC di Xiaomi!

Nel giorno dell’annuncio del loro primo SoC proprietario (Pinecone Surge S1), Xiaomi lancia anche il primo smartphone equipaggiato con questo nuovo processore! Ecco a voi  quindi Xiaomi Mi5C, il nuovo arrivato dell’azienda cinese! Design leggermente rivisitato insieme alla nuova proposta in ambito tecnico, basterà?. Andiamo a scoprire le sue specifiche complete!

Scocca metallica, SoC proprietario, unico taglio di memoria; ecco Xiaomi Mi5C!

Con una scocca metallica ricalca i materiali quasi premium che Xiaomi sta montando su tutta la sua gamma. Anche nelle proposte di fascia più bassa ormai la plastica scompare (o quasi). Frontalmente ricorda molto Mi5, con l’iconico tasto frontale (fisico, sembra già finita l’esperimento del lettore ad ultrasuoni?) dotato di scanner d’impronte digitali.

Il tasto d’accensione ed i comandi del volume sono posizionati sul lato destro, mentre gli speaker si trovano sul fondo, vicino alla porta Type-C. Il display di Xiaomi Mi5C è un unità da 5.15 pollici fabbricata da JDI (stessa dimensione di Mi5), abbastanza luminosa (550 nit) e dalla risoluzione stranamente ignota, visto che Xiaomi non l’ha dichiarata. Siamo comunque abbastanza sicuri che si tratti di un pannello FullHD, visto l’andamento degli ultimi modelli della casa Cinese.

Il piatto forte è il nuovo SoC di Xiaomi, Pinecone Surge S1, accompagnato da 3GB di RAM dual-channel LPDDR3 e ben 64GB di memoria interna (eMMMC 5.0). Molto interessante questo unico taglio di memoria, o almeno per il momento è l’unico annunciato. Ripercorriamo per un attimo le caratteristiche del processore di Xiaomi: 64-bit, octa-core, architettura big.LITTLE, costruito con processo a 28nm e GPU Mali-T860 MP4.



Nuovo sensore fotografico, ma batteria sottodimensionata?

Per il comparto fotografico è stato scelto un sensore da 12 megapixel (pixel da 1.25um) accompagnato da un classico flash LED (dual tone?). Sarà interessante scoprire come Pinecone se la caverà con l’elaborazione delle immagini; i suoi algoritmi saranno all’altezza?

Equipaggiato con una batteria da 2’860mAh, Xiaomi Mi5C supporta la ricarica rapida 9V/2A. Ci saremmo aspettati una capienza leggermente migliore, ma a questo punto possiamo solo sperare nei parchi consumi di Pinecone Surge S1. Dopotutto, con i suoi soli 132 grammi di peso ed i 7.09mm di spessore, non si poteva chiedere molto di più.

Poco più di 200$ per avere Xiaomi Mi5C!

Vengono menzionate le cornici laterali spesse solo 1.6mm, che rendono Xiaomi Mi5C un vero smartphone bezel-less. Ma veniamo alla parte ormai fondamentale, il prezzo. In Cina è stato posizionato a 1,499 Yuan, circa 218$ al cambio attuale. Sono tante le colorazioni disponibili, dal nero al rosa, passando per bianco ed oro; insomma, attendiamo solo che qualche rivenditore lo porti in Italia per vedere il suo prezzo finale!

Fateci sapere nei commenti se questo Xiaomi Mi5C ha rispettato le vostre aspettative! Oppure se non avete apprezzato qualche caratteristica in particolare? Batteria, fotocamera? O non vi convince il nuovo SoC, Pinecone Surge S1?

 

FONTE androidheadlines

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: