World of Warships corazzate sovietiche

World of Warships: in arrivo le corazzate sovietiche

Recentemente, Wargaming ha annunciato che World of Warships, famoso videogioco di combattimenti navali, riceverà un nuovo aggiornamento, che introdurrà una nuova competizione, chiamata Victory, e la possibilità di ottenere l’accesso anticipato alle nuove corazzate sovietiche.

Corazzate sovietiche su World of Warships

Come è possibile ammirare nel trailer pubblicato su YouTube, una delle principali novità, che arriveranno sul videogioco World of Warships, sarà la possibilità di giocare con le navi da guerra dell’Unione Sovietica. La nuova Pyotr Velikiy di livello V, la Izmail di livello VI, la Sinop di livello VII e la Vladivostok di livello VIII sono state progettate per i giocatori più audaci. Al contrario delle loro controparti nemiche, queste navi pesantemente corazzate sono equipaggiate con armi di grosso calibro e sono le migliori per i combattimenti a breve e media distanza. Questo assetto molto aggressivo consentirà ai giocatori di sfondare le linee nemiche e liberare la strada al resto della propria flotta, per devastare gli avversari.

Un’altra importante novità dell’aggiornamento 0.8.3 è la nuova competizione chiamata Victory, in cui i giocatori potranno combattere scegliendo, ogni giorno, tra la squadra Glory o la squadra Honor. Ottenendo successi in battaglia, i giocatori potranno ricevere dei Gettoni Indennità, scambiabili nell’Armeria. Sarà quindi possibile mettere le mani su esclusive ricompense, come l’incrociatore sovietico premium Lazo di livello VII , la mimetica Victory o i container, con la possibilità di sbloccare una delle quattro nuove corazzate russe. Il giorno successivo, la squadra vincitrice dovrà affrontare sfide più difficili, per ricevere ricompense ancora più preziose.

Infine, nell’aggiornamento 0.8.3 di World of Warships, ritorna la collaborazione con Azur Lane, che porta all’aggiunta di due nuove navi e quindici nuovi comandanti. In più, gli sviluppatori hanno introdotto una nuova mimetica permanente, disegnata da Makoto Kobayashi, per la corazzata giapponese di livello X, Yamato. La nave, inoltre, offre oggi ai videogiocatori un aspetto estremamente fedele all’originale.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.