whonix

Whonix: sistema operativo anonimo

Whonix: un metodo sicuro ed efficace per navigare anonimi

Whonix è un sistema operativo per PC progrettato avere un elevata sicurezza e privacy anche su internet.

Deriva da Debian/Linux  e l’architettura su cui si basa è ben diversa dalla classica installazione Desktop, infatti necessita di due macchine virtuali: una Workstation (Whonix-Workstation), questa è la macchina su cui l’utente installerà le applicazioni che tramite una rete isolata comunica con l’esterno esclusivamente tramite l’altra VM chiamata Gateway  (Whonix-Gateway) che, come suggerisce il suo nome, instrada tutto il traffico dati (di qualsiasi applicazione) tramite Tor. Questa suddivisione rende impossibile a qualsiasi malware di risalire all’indirizzo IP iniziale.

Dal sito ufficiale abbiamo una schematizzazione del funzionamento:

overview whonix

Come funziona:

La workstation e il gateway Whonix sono configurati per utilizzare una rete privata sul computer host.  La workstation indirizza tutto il suo traffico al gateway, che utilizza la rete Tor per accedere a Internet.  Tutte le attività di rete eseguite sulla workstation vengono eseguite tramite Tor  Il gateway implementa l’isolamento del flusso per garantire che le diverse applicazioni sulla workstation abbiano percorsi diversi attraverso Tor. Per la massima sicurezza possibile, gli utenti possono scegliere di eseguire le macchine virtuali Whonix sulla piattaforma Qubes. Qubes è un hypervisor (virtualizer) basato su Xen che gira sul bare metal dell’hardware invece che all’interno di un sistema operativo host.

Poiché viene eseguito su macchine virtuali, può essere utilizzato come sistema operativo guest in Windows, OSX, BSD e Linux.

Come installare il Gateway e la Workstation

Primo step sarà ovviamente avere installato VirtualBox, è possibile scaricarlo da qui, dopo aver installato VirtualBox dovremmo importare le due macchine virtuali scaricate da qui.

Per importarli seguire la procedura classica :

  1. Fare clic su File> Importa…
  1. Fare clic su “Scegli” e seleziona il file  del Gateway  scaricato.

  2. Fare clic su Avanti e quindi su “Importa” senza modificare nessuna delle impostazioni.

  3. Attendere che la barra di avanzamento completi l’importazione.

  4. Ripeti questi passaggi per il file della Workstation

Ora avviare sia Whonix-Gateway (prima) che Whonix-Workstation (seconda)

Per il primo utilizzo è necessario eseguire una procedura di installazione rapida, quindi attendere la ricerca e la successiva installazione degli aggiornamenti necessari.

Approfondiremo questi passaggi con degli screenshot nel prossimo tutorial.

via

Autore dell'articolo: redazione

Avatar