Nuovo video leak mostra il Galaxy S8 in azione, insieme a dati di Geekbench

Su YouTube è apparso un video che mostra in una clip di 5 secondi il Galaxy S8 in azione. L’unica cosa sicura è che il nuovo flagship di Samsung ha un design davvero attraente, e promette di essere la vera svolta per la compagnia coreana.

Sul retro si vedono immediatamente lo scanner per le impronte digitali posto a destra della camera posteriore, esattamente come è apparso in numerosissimi altri leaks. La cosa ormai certa sembra la decisione di Samsung di licenziare completamente l’iconico tasto centrale. A causa di questa scelta, le possibilità non sono molte. Forse la cosa più innovativa in assoluto sarebbe stata l’implementazione del sensore per le impronte nel display, ma sembra che la decisione sia stata di montarlo sul retro del dispositivo.

Il video è linkato alla fine dell’articolo. Inoltre, su Geekbench sono apparsi i benchmark di Galaxy S8 e Galaxy S8+. Il nome in codice per il Galaxy S8 è SM-G950U, e la versione testata monta Android 7.0 Nougat. Con ogni probabilità i due flagship riceveranno l’aggiornamento ad Android 7.1 il prossimo mese. Il test conferma che il Galaxy S8 sarà dotato dello Snapdragon 835, processore octa-core clockato a 1.9 GHz. La RAM è da 4GB. Il punteggio per il test single-core è di 1916, mentre per il multi-core ha raggiunto 6011 punti.
[maa id=’1′]

Un video mostra il Galaxy S8 in azione

Il Galaxy S8+ invece sarà il SM-G955U. Le uniche differenze con Galaxy S8 sono la dimensione del display – 5.8 pollici per S8, 6.2 pollici per S8+ – e la batteria – 3000mAh per S8, 3500mAh per S8 Plus. Non sorprendente, data la maggiore quantità di energia richiesta dal display più grande. Per quanto riguarda le altre caratteristiche, secondo Geekbench sono completamente identiche in entrambi i devices.

Si nota solo un punteggio superiore per il Galaxy S8+, 1929 per il test single-core e 6084 per quello multi-core, una variazione del 1.2% rispetto al Galaxy S8. Una differenza praticamente inesistente. Siccome la data in cui verranno annunciati i due nuovi flagship si avvicina, i leaks dovrebbero aumentare esponenzialmente in questi giorni. Saremo pronti ad affrontare la mole di informazioni in arrivo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Via

Autore dell'articolo: Simone Gobbi

Avatar
Sono un ragazzo di 20 anni, perito energetico. La tecnologia è sempre stata la mia grande passione, e scrivere di tecnologia è il mio hobby preferito in assoluto.