Treno indiano

Il treno indiano che viaggerà sott’acqua a 350km/h

Quando si parla di treni e tecnologia, l’Asia sembra essere sempre un passo avanti rispetto agli altri continenti. Basti pensare, per esempio, al CRH380A cinese, in grado di raggiungere, in fase di test, i 486 km/h. Basti pensare, per esempio, al Shinkansen E5 giapponese, coi suoi 320km/h.  Un altro esempio? Shanghai Transrapid, cinese, che raggiunge i 431 km/h e che, in un test, ha anche raggiunto i 501 km/h. Oggi parleremo di un nuovo progetto. Un treno indiano che raggiungerà i 350 km/h e che percorrerà circa 7 km sott’acqua, su una tratta più ampia di oltre 500 km.

Treno indiano percorrerà circa 7 km sott’acqua

Sono cominciati i lavori di scavo per verificare la sicurezza del percorso del nuovo treno indiano che percorrerà la tratta Mumbai-Ahmedabad. Oggi il percorso prevede un viaggio di circa 7 ore ed è reso possibile dalla compagnia Duronto Express.

Grazie al nuovo treno, la tratta sarà percorribile in sole due ore. Il percorso prevede anche circa 21 km di tratta sotterranea, che collega Thane e Virar. Ai passeggeri sarà offerta la possibilità di viaggiare, per la prima volta in India, sott’acqua. A parte i 21 km sotterranei e i 7 subacquei, i restanti chilometri saranno percorsi su un binario sopraelevato. Circa l’81% del costo totale sarà coperto da un prestito di una compagnia giapponese. I lavori dovrebbero cominciare nel 2018 e concludersi nel 2023.

Via

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: