VPL-VZ1000ES

Sony Home Cinema: nuovo proiettore 4K a ottica ultra corta

Sony espande la propria linea di prodotti per home cinema a ottica ultra corta con il nuovo proiettore 4K HDR VPL-VZ1000ES, nato per integrarsi facilmente negli spazi della vita quotidiana. L’innovativo proiettore Sony con sorgente laser è compatibile con la tecnologia HDR (High Dynamic Range) e offre risoluzione nativa 4K. Può essere posizionato a brevissima distanza dal muro, fino a 15 cm,  prendendo la scena con un’immagine da 254 cm (100″) misurata in diagonale in 16:9. Da spento, il compatto ed elegante VPL-VZ1000ES si mimetizza tra gli arredi domestici. Da oggi è possibile offrire un’esperienza visiva immersiva per numerose applicazioni residenziali, con un sistema di home cinema in soggiorno o in camera da letto, a prescindere dagli arredi e da come è strutturata la casa.

Sony Home Cinema

“Fino ad ora gli appassionati di home cinema hanno sempre avuto bisogno di una sala dedicata per guardare i contenuti proiettati. Una soluzione non sempre ideale, poiché non tutti dispongono di spazio extra per uno schermo di grandi dimensioni. Il nuovo VPL-VZ1000ES rivoluziona completamente questo concetto, offrendo proiezioni in soggiorno fino a 120””, ha commentato Thomas Issa, Product Manager di Sony Professional Solutions Europe. “La nuova rivoluzionaria generazione di proiettori a ottica ultra corta offre incredibili immagini 4K HDR a pochi centimetri di distanza dalla parete e si cela completamente tra gli arredi una volta terminata la visione”.

Home Cinema

Il VPL-VZ1000ES misura circa 925 x 494 x 219 mm e pesa circa 35 kg, il che lo rende abbastanza contenuto e leggero da potersi integrare praticamente in qualsiasi tipo di arredamento. È di circa il 40% più piccolo rispetto all’attuale proiettore 4K a ottica ultra corta, LSPX-W1S di Sony e sarà offerto con un prezzo di vendita al dettaglio nettamente inferiore.

A dispetto delle dimensioni compatte e del prezzo contenuto, il VPL-VZ1000ES genera un flusso luminoso a colori da 2500 lumen ed è quindi il 25% più brillante rispetto al proiettore Life Space UX LSPX-W1S. I pannelli SXRD avanzati di Sony, associati alla sorgente laser Z-Phosphor, producono un elevato contrasto dinamico, ottimizzando le zone più luminose e più scure dei contenuti HDR. La sorgente di luce al laser Z-Phosphor del VPL-VZ1000ES raggiunge la sua luminosità massima molto più velocemente rispetto alle lampade dei proiettori tradizionali. Anche la luminosità e l’accuratezza dei colori vengono conservate più a lungo, riducendo l’incombenza della sostituzione della lampada.

Apri le porte dell’immaginazione

L’esclusivo form factor del VPL-VZ1000ES apre numerosi scenari innovativi di utilizzo. È il proiettore ideale per la visione di contenuti di grandi dimensioni in spazi ridotti, così come in ambienti dai soffitti alti. Inoltre, essendo montato davanti, piuttosto che dietro ai telespettatori, non ci sono problemi di ombre o ostruzioni causate da luci a soffitto o ventilatori.

Qualsiasi parete può essere trasformata in una finestra di dimensioni reali su un altro mondo. E, nel caso di abitazioni moderne caratterizzate da grandi finestre e muri contenuti, uno schermo a tendina davanti alla finestra è la soluzione ideale per guardare TV, film e sport. Alla fine dello spettacolo, basta sollevare lo schermo e tornare a godersi la vista.

Leggi di più a proposito di Sony Home Cinema: nuovo proiettore 4K a ottica ultra corta