Nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali

Nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali

Secondo una nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali, è possibile migliorare l’attenzione.

In altre parole, andando a sopprimere le onde alfa nel cervello, un soggetto può nettamente estendere la sua accortezza. Leggi di più a proposito di Nuova tecnica per hackerare le onde cerebrali

Cane robot Spot: aiuto

Cane robot Spot: aiuto o rischio? l’ACLU in allarme

Finalmente una buona notizia per tutti gli amanti degli animali. Cane Robot Spot, nel prossimo futuro, farà in modo che nessun cane sia più sacrificato nelle situazioni difficili accanto alle forze dell’ordine.

Dopo che per anni hanno prestato servizio per la comunità, vicino ai loro partner umani, finalmente non saranno più vittime di situazioni a rischio.

Eppure l’ACLU è allarmata, perché si necessita di capire l’uso proprio e improprio che la polizia vuole fare del robot. E se, dietro la “parata” cane robot Spot si riveli un’arma, pericolosamente attiva. Leggi di più a proposito di Cane robot Spot: aiuto o rischio? l’ACLU in allarme

Intelligenza Artificiale: il lato oscuro

Intelligenza Artificiale: il lato oscuro verso il futuro

Intelligenza Artificiale: il lato oscuro sembra dirigersi verso il futuro.

Ciò che è stato concepito come un bene per l’umanità, potrebbe andare verso un’altra direzione. Leggi di più a proposito di Intelligenza Artificiale: il lato oscuro verso il futuro

Impressionante scoperta: un verme robotico

Impressionante scoperta: un verme robotico nelle arterie

Impressionante scoperta: un verme robotico per curare danni causati da ictus o aneurisma.

PER QUANTO L’IDEA SEMBRI RACCAPRICCIANTE, PUO‘ SPOSTARSI ATTRAVERSO LE ARTERIE CEREBRALI SENZA CAUSARE DANNI.

IL WORM, UN FILO ROBOTICO PROGETTATO DAL MIT PER SPOSTARSI ATTRAVERSO I VASI SANGUIGNI, POTREBBE APRIRE NUOVE PORTE PER UN INTERVENTO CHIRURGICO.

TUTTO CIO’, OLTRETTUTTO, CON UN’AZIONE MINIMAMENTE INVASIVA. Leggi di più a proposito di Impressionante scoperta: un verme robotico nelle arterie

Bosch EICMA 2019

Bosch EICMA 2019: moto e powersport per il futuro

Bosch EICMA 2019: protagonista la multinazionale tedesca, per sicurezza, avanguardia e guida in libertà.

Un incidente motociclistico su 7 potrebbe essere evitato grazie alla nuova tecnologia Bosch che permette stabilità alla guida e alte prestazioni.

Il motociclismo, da sempre simbolo di libertà ed emozione, oggi può contare sull’esperienza della precisione tedesca.

Qui troviamo, la massima capacità, il comfort e la tecnologia moderna, per la riduzione delle emissioni. Oggi all’apice dello sviluppo Bosch.

Inoltre, un display di nuova produzione, rende epica la collaborazione con il mondo delle due ruote. Leggi di più a proposito di Bosch EICMA 2019: moto e powersport per il futuro

ARLO ULTRA

ARLO ULTRA: compatibilità con i dispositivi Apple

ARLO ULTRA: arrivato finalmente l’annuncio che in tanti aspettavano.

La compatibilità di Arlo con i dispositivi APPLE® HOMEKIT.

Nelle scorse 24h Arlo ha annunciato che i suoi clienti possono attivare da oggi, l’ecosistema di domotica HomeKit, permettendo l’interazione tra i dispositivi compatibili.

A dichiararlo è la stessa Arlo Technologies, Inc. rilevando come la HomeKit , la smart home di Apple sia disponibile per Arlo Ultra Security Camera Systems. Prodotto di punta di casa Arlo. Con esso c’è anche abbinato Arlo SmartHub (VMB5000). Leggi di più a proposito di ARLO ULTRA: compatibilità con i dispositivi Apple

Alzheimer: farmaco

Alzheimer: farmaco per l’ictus previene perdita di memoria

Alzheimer: farmaco per l’ictus previene perdita di memoria.

Un gruppo di ricercatori ha individuato nel Dabigatran (un inibitore diretto della trombina), la possibilità di ritardare l’insorgere della malattia di Alzheimer nei topi.

La ricerca è condotta da scienziati spagnoli del Centro nazionale per la ricerca cardiovascolare (CNIC).

                                                                                                                                                                   12 Ottobre 2019 Leggi di più a proposito di Alzheimer: farmaco per l’ictus previene perdita di memoria

Windows 1.0

Windows 1.0, scherzo o progetto reale?

La famosissima azienda informatica Microsoft ha fatto recentemente un annuncio davvero bizzarro. L’azienda è decisa a creare un nuovo Windows 1.0! Windows 1.0, scherzo o progetto reale? Le varie fonti rassicurano dicendo che le affermazioni fatte da Microsoft non sono uno scherzo, ma una sorta di operazione di nostalgia mista ad ironia. Questo annuncio è […]