web e social influenzano negativamente

Web e social influenzano negativamente sulla salute

Secondo una recente indagine, web e social influenzano negativamente la società, rispetto alle informazioni sulla salute.

Infatti, in base a un’indagine condotta dalla piattaforma MioDottore, il 37% degli italiani non si reca dal proprio medico di famiglia per chiarimenti su alcune notizie.

Il dato preoccupante, sta nel fatto che moltissime di queste informazioni, sono classificate come “bufale”.

Senza contare le discrepanze tra un’affermazione e l’altra che, per quanto ovvio, destabilizzano le persone. Inoltre le porta a farsi molte domande, navigando nel dubbio e nella diffidenza.

Per usare un termine tecnico, le “fake news”, creano ancor più sfiducia nella professione medica. Che si trova a dover far fronte ad un altro problema: il chiarimento.


Leggi di più a proposito di Web e social influenzano negativamente sulla salute

NeckLite, l’innovativo collare Made in Italy

L’Italia è un grande Paese. Talvolta, a causa di gestioni “politiche” poco chiare, tendiamo a generalizzare, a paral male dell’Italia elogiando paesi nordici per il loro rigore ed ordine. Guardiamo la Germania ad esempio: tanti piccoli ingranaggi che funzionano alla perfezione. Il problema dell’eccessivo rigore “teutonico” sta proprio nel non saper uscire da schemi predefiniti. […]