Stress mentale e Coronavirus

Stress mentale e Coronavirus: danni sulla psiche

Stress mentale e Coronavirus: come la quarantena e la pandemia agiscono negativamente sulla tranquillità psico-fisica.

I professionisti del settore, psichiatri e psicologi, hanno voluto condividere i loro consigli per salvaguardare la salute mentale durante l’emergenza globale da Covid-19.

Purtroppo, nonostante molti esseri umani fanno affidamento su logica e raziocinio, non sempre sono capaci di gestire le emozioni. Soprattutto quando, a fare capolino, è la paura – folle e incontrollabile – che, in qualità di emozione atavica, respinge (ma non sempre) alcuni comportamenti razionali.

Ad ogni modo, la quarantena e il distanziamento sociale, sono ora la quotidianità e – mentre i governi s’impegnano per salvare il salvabile – qualcuno si muove per evitare che la pandemia danneggi psicologicamente alcuni soggetti.

Purtroppo, le misure e gli sforzi adottati per combattere il coronavirus a spirale, hanno visto cittadini di tutto il mondo incoraggiati (o obbligati) a rimanere nelle loro case.

Tuttavia, ci sono accorgimenti consigliati dagli esperti medici e ritenuti necessari per ridurre la diffusione del virus. Ma le implicazioni per il benessere mentale delle persone, non può essere trascurato. Leggi di più a proposito di Stress mentale e Coronavirus: danni sulla psiche