Battlefield 5

Battlefield 5: novità e modifiche del gameplay confrontate a BF1

Il trailer di Battlefield 5 è stato rilasciato appena pochi giorni fa ed ha già creato molto scalpore tra gli utenti. Tutti parlano di Battlefield 5, c’è chi critica il trailer perché poco realistico e confusionario o chi non ha gradito la presenza di personaggi femminili. Ma oggi non siamo qui per parlare di questo, bensì delle modifiche più importanti, al momento note, che verranno apportate rispetto ai titoli precedenti.

Battlefield 5: tutte le novità e le modifiche al sistema di gioco

Battlefield 5

RIMOZIONE DEL PREMIUM PASS

In Battlefield 5 non esisterà più un premium pass; pertanto tutti i giocatori potranno ricevere i DLC post lancio senza la necessità di acquistare un Season Pass come in BF1. In questo modo gli sviluppatori sono convinti che ci saranno più giocatori attivi e motivati all’interno del gioco.

RIGENERAZIONE DELLA SALUTE

Non sarà più possibile avere una rigenerazione della salute completa, ma solamente parziale. Se verrete feriti in combattimento ora riuscirete a generare la vostra salute solamente fino ad un certo punto vita e non completamente, come in passato. L’unico modo per ripristinare completamente la salute sarà tramite l’utilizzo di medikit. Tutto questo servirà a cercare il medico più frequentemente e incentivare il gioco di squadra. L’animazione di rianimazione è stata completamente modificata ed ora è molto più elaborata. La rianimazione ora richiede parecchi  secondi, al contrario di Battlefield 1 nel quale era rapidissima. Se siete scoperti al fuoco nemico e non potete rianimare un compagno potrete spostarlo in un luogo più sicuro per medicarlo. Inoltre, tutti i membri della squadra potranno rianimare i compagni a terra, ma l’animazione richiederà più tempo e sarà meno efficace.

MUNIZIONI

Tutti i giocatori spawneranno con meno munizioni e granate, questo significa che dovrete collaborare molto con la classe supporto.

ADDIO CLASSI ELITE E DIRIGIBILI

Una delle differenze sostanziali rispetto al capitolo precedente è la rimozione delle classi elite e dei mezzi come dirigibili, treni corazzati e navi da guerra.

FORTIFICAZIONI

Le fortificazioni sono un elemento completamente nuovo all’interno della meccanica di gioco. Queste includono trincee, sacchi di sabbia, filo spinato, barriere anticarro, scale e strutture rinforzate. Queste fortificazioni non saranno posizionatili in tutte le parti della mappa ma solamente in luoghi ben precisi, probabilmente vicino alle bandiere da conquistare. Tutte le classi in gioco potranno costruire fortificazioni, ma solo la classe supporto potrà aiutare la squadra con fortificazioni offensive o difensive, come mitragliatrici o cannoni. Inoltre questa classe potrà costruire molto più velocemente delle altre. Inoltre, i cannoni da campo e le anti aeree potranno essere attaccati ad un veicolo e trascinati per spostarli in altri luoghi. Grazie a questa aggiunta bisognerà attaccare in maniera più organizzata, il che rende il gioco molto più strategico, diverso dai classici “run and shoot”.

Leggi di più a proposito di Battlefield 5: novità e modifiche del gameplay confrontate a BF1

Battlefield V

Battlefield 5: il Battlefield di tutti

Dopo alcune polemiche sulla rivelazione di Battlefield 5 (che sono niente in confronto a quelle ricevute da Call of Duty: Black Ops 4), il community manager DICE Oskar Gabrielson ha risposto a queste critiche mediante il suo account Twitter. Gabrielson ha detto che lo sviluppatore vuole che il gioco “rappresenti tutto quello che faceva parte del più grande […]