Star Trek: Bridge Crew

Star Trek: Bridge Crew riceve un interessante DLC

Nelle scorse ore, Ubisoft ha annunciato che Star Trek: Bridge Crew – The Next Generation, la nuova espansione di Star Trek: Bridge Crew, è ora disponibile per PlayStation 4, giocabile sia con il visore PS VR che senza. Sarà disponibile anche per PC dal 21 luglio, anche per tutti gli utenti VR in possesso di HTC Vive, Oculus Rift e Windows Mixed Reality. L’espansione sarà giocabile in modalità multi-piattaforma su tutti i dispositivi ed è disponibile a un prezzo di 15€.

Star Trek: Bridge Crew – The Next Generation

Sviluppata da Red Storm Entertainment, uno studio di Ubisoft, l’espansione The Next Generation consente ai giocatori di continuare a esplorare l’universo di Star Trek con l’equipaggio della nave di classe Galaxy U.S.S. Enterprise NCC-1701-D di Star Trek: The Next Generation, mettendo alla prova le proprie abilità di combattimento contro gli enigmatici Romulani e i cattivi preferiti di sempre, gli implacabili Borg.

A bordo della Enterprise, i giocatori hanno a disposizione un nuovo ruolo di comando, l’Ufficiale operativo, che ha il compito di scegliere e assegnare i vari membri dell’equipaggio sulla nave. In questo modo sarà possibile modificare le capacità della nave, attivando funzionalità come la Modulazione degli scudi, la Mira di precisione e altre abilità per affrontare le navi invisibili.

Inoltre, l’espansione Star Trek: The Next Generation introduce due nuove modalità negli Ongoing Voyages: Pattugliamento e Resistenza. La modalità Pattugliamento dà ai giocatori l’opportunità di viaggiare liberamente per lo spazio affrontando battaglie e obiettivi casuali, garantendo ore illimitate di avventura e divertimento. Mentre nella modalità Resistenza, persino gli equipaggi più esperti saranno messi a dura prova, completando una serie di obiettivi impegnativi in vista dello scontro finale contro un letale Cubo Borg.

 

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: