Spotify, grandissimi risultati

Spotify, grandissimi risultati

Spotify è il famosissimo servizio di condivisione musicale. Lì viene distribuito (digitalmente) qualsiasi tipo di musica e di qualsiasi artista (affermato, emergente o dilettante). È un servizio reattivo, rapido e ottimo da utilizzare. Ma la sua fama non cessa ad arrestarsi, infatti (secondo i dati di Android e quindi del Play Store), Spotify ha recentemente raggiunto e superato i 500 milioni di download sui dispositivi Android. È un risultato grandioso per quanto riguarda lo streaming musicale, basti pensare che altri servizi simili non hanno ancora raggiunto gli stessi risultati di Spotify (per esempio Deezer).

Gli ottimi risultati

Stando ai dati ufficiali dall’azienda Spotify, attualmente gli utenti attivi mensili di questo servizio (alla fine del quarto trimestre dello scorso anno) ammontano a quota 207 milioni (il 29% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno 2017). Invece 96 milioni di questi utenti sono paganti (+36% rispetto al 2017).

Uno dei servizi più apprezzati sul Play Store

Spotify è al momento una delle app più apprezzate sul Play Store, infatti il suo voto complessivo è di 4,6 stelle su 5. Ovviamente ci sono anche delle critiche più o meno gravi e riguardano bug, instabilità e lentezza; ovviamente non a tutti gli utenti.

Per quanto riguarda la versione Apple, invece, i rapporti tra quest’ultima società e Spotify non vanno a gonfie vele nonostante il raggiungimento degli oltre 300 milioni di download su App Store (appartenente ad Apple) e 200 aggiornamenti e soprattutto ottime critiche.

Conclusioni

Per concludere dico che Spotify è uno dei servizi migliori (e addirittura il migliore al mondo) per lo streaming musicale su smartphone. Un programma semplice da usare in cui sono disponibili una quantità immensa di brani e album musicali di qualsiasi artista (che si possono virtualmente comprare e scaricare). Inoltre è anche una piattaforma straordinaria per chi intende inoltrarsi nel lavoro della musica professionale, infatti ci sono ottimi brani di artisti emergenti, tra cui Soul Crow con il suo primo album. Spotify è un’ottima app e per chi ama davvero la musica è assolutamente da scaricare.

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar