Sony non presenterà il nuovo top di gamma "Yoshino" al MWC a causa di Samsung

Sony non presenterà il nuovo top di gamma “Yoshino” al MWC a causa di Samsung

Il futuro top di gamma di Sony (nome in codice: Yoshino) avrebbe dovuto essere presentato alla fine di febbraio al MWC 2017, cosa che non accadrà a causa di Samsung. L’azienda coreana sta infatti facendo una scorta ingente dei nuovissimi processori Qualcomm Snapdragon 835. Questi chipset verranno utilizzati nel futuro Galaxy S8. Samsung, grazie alla sua disponibilità economica, sta mettendo al sicuro un grande quantitativo dei nuovissimi processori di Qualcomm per evitare di incontrare problemi per il lancio ufficiale del suo futuro top di gamma, lancio che dovrebbe avvenire in aprile.

A causa di ciò, Sony ha affermato che non lancerà il successore del Xperia Z5 Premium a Barcellona al MWC. Samsung avrebbe dovuto annunciare anch’essa il Galaxy S8 al MWC, ma a causa di un cambio di piani il nuovo top di gamma verrà annunciato più avanti: nonostante questo, tutte le scorte del processore sono di proprietà di Samsung, anche se sono ferme in magazzino fino a quando non comincerà la produzione in massa dei nuovi devices. Sony non presenterà il nuovo “Yoshino” al MWC, ma potrebbe avere in serbo qualche prototipo.

Sony non annuncerà il nuovo top di gamma “Yoshino” al MWC 2017 a causa di Samsung

Secondo i rumors, il Sony Yoshino sarà un flagship a tutti gli effetti. Sotto al cofano troveremo infatti il famigerato Snapdragon 835, il processore top di gamma del 2017. La RAM potrebbe variare dai 4 ai 6 GB. La fotocamera sarà (ovviamente) un sensore Sony, il nuovo IMX400. Il display sarà invece da 5.5 pollici, con risoluzione 4K.  Insieme a Yoshino, Sony potrebbe svelare un altro device di fascia alta. Il suo nome in codice è BlancBright, e potrebbe essere svelato a Barcellona. Si parlava, per quest’ultimo smartphone, sia di Snapdragon 653 che di Snapdragon 835. Vista la situazione Samsung però, se il BlancBright verrà effettivamente lanciato al MWC, molto probabilmente sarà equipaggiato con il meno performante Snapdragon 835.

Per quanto riguarda Samsung, alcune fonti affermano che il Galaxy S8 verrà annunciato a fine marzo ed entrerà in commercio nella prima metà di aprile. Questo infatti non è la prima volta che sentiamo parlare dell’enorme scorta di processori da parte di Samsung. Per questo motivo, anche LG sembra rimetterci. Sembra infatti che per l’eterna rivale di Samsung, il nuovo LG G6 non può ritardare, come il flagship di Sony. E dato che gli Snapdragon 835 sono tutti prenotati, LG dovrà ricorrere al piano B. Il G6 infatti avrà probabilmente a bordo il vecchio Snapdragon 821. Solo il tempo ci dirà quanto saggia sarà la decisione di LG.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: