Sony chiude un impianto produttivo in Cina e taglia 2000 dipendenti dal settore smartphone

Sony chiude un impianto produttivo in Cina e taglia 2000 dipendenti dal settore smartphone

Non è un segreto per nessuno il fatto che Sony non ha eccelso nel settore della telefonia negli ultimi anni. La compagnia giapponese ha provato in diversi modi a migliorare la situazione: uno di questi fu l’eliminazione della fascia bassa per concentrarsi sul segmento premium. Purtroppo però, non è strato sufficiente per rilanciare il marchio.

[adrotate banner=”8″]

Stando a Reuters, il mercato mobile di Sony ha registrato una perdita di 863 milioni di dollari nel 2018, vendendo solo 6.5 milioni di dispositivi nel corso dell’anno. Per avere un po’ più di contesto, Huawei ha dichiarato di aver fatturato 52 miliardi di dollari dal settore telefonico nel corso del 2018. Il fatturato totale della compagnia è stato di 107 miliardi di dollari.

Sony, allo stesso tempo, ha una fetta di mercato inferiore all’1%. Per questo motivo la compagnia giapponese ha dichiarato di aver chiuso definitivamente un impianto produttivo a Pechino, Cina. Per il futuro Sony si affiderà alle fabbriche per smartphone presenti in Thailandia, ribadendo che non venderà il settore smartphone. Il taglio del personale è circa del 50%, vedendo licenziate 2000 persone. L’obiettivo è quello di ridurre costi e produzione cercando di rendere il mercato mobile profittevole.

Sony annuncia la chiusura di un impianto produttivo in Cina, con il taglio di 2000 dipendenti dopo aver perso 863 milioni di dollari

Con questo obiettivo, Sony sta cercando di ottimizzare costi e guadagni. La compagnia adotterà una tecnica di consolidamento di diversi settori unendoli in una singola unità: i vari reparti Imaging Products & Solutions, Home Entertainment & Sound e Mobile Communications verranno raggruppati in un unica unità chiamato Electronics Products & Solutions.

Il direttore dell’unità Imaging – Shigeki Ishizuka – sarà ora al timone del nuovo reparto Electronics Products & Solutions. Il cambiamento sarà effettivo da oggi, 1 aprile 2019: Sony si aspetta di vedere il settore mobile diventare profittevole entro aprile 2020. Non resta che attendere e vedere come andrà a finire.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: