Snapdragon 712

Snapdragon 835, foto di qualità superiore

Con lo Snapdragon 835, Qualcomm si sta preparando per vedere la nuova CPU all’interno di vari nuovi top di gamma. Tra questi troviamo Samsung Galaxy S8 e, probabilmente, un nuovo device di casa HTC.

In anteprima rispetto all’uscita ufficiale, sono state rivelate alcune caratteristiche del nuovo Snapdragon per quanto riguarda la fotografia.

 

Zoom ottico e digitale per foto e video

Lo zoom digitale degli smartphone attuali, generalmente, non rappresenta uno strumento di qualità, a causa della grande degradazione dell’immagine prodotta dal processo stesso.

foto
Snapdragon 835, foto di qualità superiore

Riguardo a questo, Qualcomm ha dichiarato di aver fatto importanti passi in avanti con il nuovo Snapdragon 835.

Lo Snapdragon 835 è stato realizzato in modo da combattere il problema della ‘granulosità’ combinando zoom ottico e digitale. In questo modo, le foto potranno essere più definite, con minor perdita di dati.

La nuova CPU, naturalmente, offrirà questi miglioramenti anche in modalità video.

 

Autofocus veloce e preciso

Il nuovo processore, secondo Qualcomm, porterà importanti novità anche sul fronte dell’autofocus. Una di queste è l’introduzione di un meccanismo di autofocus, il Dual Photodiode (2PD), simile a quello già visto su Galaxy S7 e S7 Edge. Questo renderà ogni pixel, invece che solo una parte di essi, in grado di catturare l’immagine, così da rendere l’autofocus più rapido ed efficace.

Colori più vivi e reali

Snapdragon 835 farà uso della tecnologia Clear Sight, perfezionata durante lo scorso anno, che è in grado di combinare due camere, una con sensore monocromatico ed una a colori, in modo da produrre immagini più realistiche.

Il filtro a colori è stato rimosso dal sensore mono (in bianco e nero), rendendolo in grado di catturare uno spettro di luce RGB invece di un singolo e specifico colore.

Applicando l’immagine in mono a quella a colori, la foto risultante avrà colori molto realistici anche in condizioni di scarsa illuminazione. Come detto in precedenza per lo zoom, anche i video godranno di queste ulteriori novità.

 

 

VIA

Autore dell'articolo: redazione