Snapdragon 8150

Snapdragon 8150, emergono i primi dettagli

Come da indiscrezioni che circolano ormai da diverso tempo, il nuovo processore top di gamma di Qualcomm apporterà una variazione nella numerazione. Dopo Snapdragon 835 e 845 NON avremo infatti un 855. Il nuovo processore, se tutto venisse confermato, si chiamerà infatti Snapdragon 8150.

Snapdragon 8150, processore 5G

Il nuovo processore di Qualcomm, che sarà presentato il prossimo 4 Dicembre,  ha già mostrato le sue potenzialità sui vari siti di benchmark, come AnTuTu e Geekbench, sopratutto per quanto riguarda la pura potenza.

Ora iniziano ad arrivare anche indiscrezioni sull’efficienza complessiva, che dovrebbe aumentare di circa il 20% rispetto al predecessore, ovvero lo Snapdragon 845. Inoltre il chipset includerà la connettività 5G che nel 2019 entrerà prepotentemente sul mercato.

Dettagli Tecnici

Secondo le prime informazioni trapelate lo Snapdragon 8150 avrà quattro core Kryo Silver a bassa potenza, con 128 Kb di cache L2 con una frequenza massima di 1.8 Ghz. POi ci saranno altri tre core Kryo Gold con 256 Kb di cache L2 con frequenza massima di 2.4 Ghz.

Ultimo, ma non per importanza, il singolo core Kryo Gold con 512 Kb di cache L2 e una frequenza massima di 2.8 Ghz.

Snapdragon 8150

Presentazione il 4 Dicembre

Come detto in precedenza a presentazione ufficiale del nuovo Qualcomm Snapdragon 8150 avverrà il prossimo 4 dicembre in un evento dedicato.

Non abbiamo ancora informazioni circa i moduli LTE che verranno implementati nel chipset, oltre al fatto che ci sarà il modulo 5G.

[adrotate banner=”10″]

Nessuna informazione nemmeno per gli aggiornamenti applicati alla GPU, che dovrebbe ovviamente migliorare di pari passo alla CPU. Il nome scelto per questo componente quasi sicuramente sarà Adreno 640. E proprio l’aumento di numerazione fa chiaramente intendere che anche questo chip è stato oggetto di miglioramenti a livello di prestazione.

VIA

 

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.