Smart Toilet

Smart Toilet, il WC intelligente ed utile per la salute

Oggi, 19 novembre 2019, si celebra il World Toilet Day. Sembra un qualcosa di strano e bizzarro, ma se ci pensiamo bene il WC è forse una delle componenti più importanti di una casa. Inoltre, con la giornata della toilet, si vuole informare il mondo che purtroppo ancora molte persone (circa 2,5 miliardi) non utilizzano i servizi igienici (a causa di povertà, guerre e crisi economica). Le persone che non riescono ad utilizzare una toilet si trovano maggiormente in India ed Africa. In questa ricorrezza, ovviamente, si parla anche di come risolvere questo problema grave ed anche di nuove tecnologie da utilizzare come toilet; e parlo della Smart Toilet, il bagno del futuro.

La Smart Toilet, un progetto molto interessante

Tra le sostanze emesse dal corpo umano più utili a capire lo stato di salute sono le urine. Le urine possono mostrare (tramite analisi dettagliate) quasi tutto su una persona. Studi recenti hanno dimostrato che dalle urine (oltre a capire lo stato di salute tramite le normali analisi) si possono scoprire le abitudini, l’alimentazione, il consumo di alcolici, il consumo di caffè, l’attività sportiva, la qualità del sonno, l’uso di medicinali, l’uso di droghe e tanto altro di una persona. Le urine sono una carta di identità biologica di un individuo.

Ciò è possibile grazie ad alcune sostante (frutto delle attività del corpo) presenti nelle urine ed analizzate con la spettometria di massa.

Utilizzando questa tecnica, Joshua Coon (insegnante di chimica all’università Wisconsin-Madison), col suo team intende progettare una toilet capace di analizzare le urine di una persona in tempo reale e mostrarne i risultati.

La Smart Toilet e i suoi utilizzi

Come accennato poco fa, la Smart Toilet utilizza la spettometria di massa (tecnologia già esistente, installata poi su un WC) per analizzare in modo rapido e preciso le urine nella toilet. Il progetto è in fase iniziale, ma presto sarà installato un prototipo nel centro di ricerca ed utilizzato da una decina di persone.

Ecco alcune affermazioni del professor Joshua Coon:

“La vera sfida sarà quella di rendere questo strumento semplice ed economico. Da questo dipenderà il suo successo”

Gli utilizzi della Smart Toilet sono tanti ed utili per la salute. Innanzitutto si possono vedere analisi in diretta delle proprie urine. Inoltre possono essere diagnosticate anche alcune patologie ed infezioni. In poche parole è uno strumento utile ed importante (soprattutto per gli anziani, ma anche per tutte le età) per capire il proprio stato di salute, una corretta assunzione di medicinali e tanto altro.

Conclusioni

Per finire dico che la Smart Toilet è un’idea davvero geniale. Ovviamente spero che si realizzi presto (ci sono tutte le carte in regola per a creazione di un simile progetto, da aggiornare anche per le feci) e che sia commercializzato ad un costo adatto a tutti. Si spera, inoltre, che sia un prodotto davvero funzionante, preciso e soprattutto dettagliato ed utile per la salute di tutti. Spero quindi che il progetto prenda vita, ma non bisogna dimenticare le 2,5 miliardi di persone che non utilizzano i servizi igienici e invogliare tutti (e soprattutto chi di dovere) a garantire ad ogni essere umano una salute vera e una vita dignitosa.

 

Sito ufficiale del World Toilet Day: https://www.worldtoiletday.info/

Al seguente link puoi scoprire cosa è la spettometria di massa: https://it.wikipedia.org/wiki/Spettrometria_di_massa

Ti potrebbe interessare: https://technoblitz.it/salute-un-italiano-su-4-usa-app-e-apparecchi-tech/

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: