Recensione Samsung wireless audio R3

Samsung Wireless audio R3 360: l’altoparlante dagli alti cristallini e bassi profondi

Il Samsung Wireless R3 rappresenta la scelta intermedia della line-up di prodotti dedicati all’audio multiroom cilindrici della poliedrica casa coreana. Esso é disponibile su Amazon a partire da un prezzo di 201€; si posiziona tra lo speaker R1 disponibile ad un prezzo di 143,99 euro ed R5 ad un prezzo di 432,18 €, in rete però si trovano prezzi più vantaggiosi.

Cosa ha di piú R3 rispetto ad R1?

A livello di dimensioni é piú grande permettendo la riproduzione ottimale in stanze molto grandi. Le feature offerte sono le stesse dagli altoparlanti multiroom R1 e R5, consente infatti di riprodurre la musica in tutta la casa tramite app mobile di samsung.

Samsung R3: Design e Connettivita

L’altoparlante multiroom R3 di Samsung a livello di design é simile a livello di design al Samsung R1. A livello di dimensioni é piú grande e misura 273 mm in altezza e 144 mm in larghezza. Lo speaker é molto elegante, ha una qualità costruttiva abbastanza buona. Il device in se restituisce una buona sensazione di solidità. Nella parte inferiore abbiamo una fessura che permette all’aria del woofer da 10,3 cm di fuoriuscire. L’estremità superiore dell’altoparlante é leggermente svasata e vi troviamo un pannello di controllo touch per sospendere la riproduzione, saltare le tracce che ritroviamo anche in R5. Nel parte esterna superiore abbiamo dei tasti soft touch che controllano il volume e sorgente audio. La modalitá stand-by non é presente sul dispositivo ma esso si spegne automaticamente se non viene utilizzato.

Sotto al diffusore abbiamo un incavo per inserire il cavo di alimentazione, e un pulsante che ci permette di sincronizzare il diffusore con il router Wi-Fi. A mio avviso la piú grande mancanza di questo device e l’assenza dell’aux-in per dispositivi non moderni o lettori musicali old-style.

Caratteristiche

L’elenco di funzionalitá sono le stesse del diffusore R5. Esso utilizza la tecnologia omnidirezionale Ring Radiator di Samsung, che permette di diffondere l’audio in tutti gli angoli della stanza uniformemente. Quello che mi ha sbalordito del dispositivo é che il woofer da 10,3 cm e il tweeter da 2,5cm restituiscono un suono limpido in qualsiasi punto della stanza viene predisposto. Il dispositivo é indirizzato per la maggior parte delle persone che stanno facendo altre cose durante l’ascolto di musica, e non puó sedersi di fronte al proprio impianto stereo.

É possibile ascoltare musica in streaming sulla R3 tramite il WiFi dual band o bluetooth 4.0 mentre il TV Sound Connect ti permette di utilizzare l’altoparlante con tutti i televisori samsung compatibili. I possibili usi di questo device sono molteplici da semplice diffusore a se stante oppure si puó utilizzare in multi-room con altri altoparlanti Samsung dislocati in casa, oppure si puó utilizzare come surround in un sistema 5.1 con una delle soundbar di Samsung.

É tutto gestito dall’app Samsung multiroom disponibile per android e iOS. E possibile gestire la musica direttamente dal Samsung Gear S e Apple Watch utilizzando i comandi dell’orologio per andare a sfogliare i brani della playlist, la lista degli speaker attivi in multi-room, oltre a controllare il volume. I Servizi compatibili con il diffusore per l’ascolto della musica in streaming dallo smartphone tramite DLNA sono: Spotify, Deezer, Murfie,Napster,Qobuz, 7digital, 8tracks, tuneIn, Rdio.

Si possono riprodurre file ad alta risoluzione oltre ai soliti file lossy Mp3 fino a 320kbps possiamo infatti riprodurre file Lossless come Flac,Alac, Aiff, Wave fino a 192 khz a 24 bit. Altri file lossy supportati dal dispositivo sono i WMA, AAC e OGG.

Samsung R3 – Installazione

Samsung multi-room App 2.0 é di fondamentale importanza per l’utilizzo in modalitá wireless e per installazione della casse in multi-room. Una volta scaricato, bisogna seguire le istruzioni sullo schermo, selezionare l’opzione “aggiungi speaker” nel menu configurazione. Una volta che vi compare il diffusore in questione settate la password Wi-Fi della rete e si unisce il diffusore alla rete ( si avrà una voce di conferma dell’avvenuta sincronizzazione).

Prestazioni

A livello di riproduzione Audio é sbalorditiva la qualitá audio, é piú potente di quello che sembra, offre un suono potente e ricco di dettaglio. Le R3 Samsung hanno un audio equilibrato con alti cristallini medi presenti e  bassi corposi. Il dispositivo vale tutti i soldi che spendete per comprarlo. La dispersione omnidirezionale funziona molto bene, oltre a migliorare la riproduzione del suono nella stanza, assicura un bilanciamento tonale dei suoni uniforme da qualsiasi posizione si ascolti il diffusore.

La qualità audio non fa sentire la mancanza di un impianto Stereo hi-fi convenzionale, il suono del Samsung R3 permette infatti di distinguere abbastanza bene i singoli strumenti soprattutto nella musica classica e jazz.

Come ho detto sopra la qualità migliore di questo dispositivo sono i bassi da sbalordire anche un audiofilo incallito. In questa fascia comunque entrylevel dei diffusori trovare un dispositivo smart multiroom con queste caratteristiche e qualitá audio non é facile.

Conclusioni

L’impressionante suono omnidirezionale mi ha convinto, oltre alle funzionalitá e al design piacevole che rendono il mediogamma di samsung un buon acquisto ma non un best-buy. A mio avviso la mancanza dell’aux-in é grave, avrebbe reso il device compatibile con tutti i dispositivi.

Se non avete dispositivi old-style come iPod o altri sorgenti audio sprovvisti di bluetooth e wi-fi lo consiglio altamente per la qualità audio del prodotto in questa fascia di prezzo intorno ai 200 euro su Amazon.

 

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: