Samsung Galaxy XCover Pro

Samsung Galaxy XCover Pro, lo smartphone corazzato

Si sa, gli smartphone sono dispositivi estremamente tecnologici, ma un loro punto debole è la resistenza. Capita spesso che cellulari di altissimo valore possano subire rotture o danneggiamenti anche con un semplice urto. É vero anche che attualmente vengono studiati materiali molto resistenti per gli smartphone, ma non sono immuni al 100% dai danni. Per evitare spiacevoli inconvenienti, la Samsung ha pensato di creare uno smartphone “corazzato” ultra resistente, pensato proprio per chi lavora in ambienti ostili come per esempio i cantieri. Il suo nome è Samsung Galaxy XCover Pro.

L’impressionante resistenza del Samsung Galaxy XCover Pro

Questo nuovo dispositivo è uno smartphone molto più robusto e resistente rispetto agli altri cellulari; con una vera e propria corazza (che fa parte dello stesso cellulare) che racchiude tutto lo smartphone ed è impermeabile ed antipolvere. Il Samsung Galaxy XCover Pro è certificato con lo standard di resistenza militare MIL-STD 810G ed anche con l’IP68 (ovvero la resistenza alla polvere e all’acqua). Per farvi alcuni esempi della sua robustezza, questo cellulare può resistere a cadute di 1,5 metri ed anche all’umidità, alle elevate altitudini e a svariate condizioni estreme.

Le caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy XCover Pro

Nonostante la sua apparenza massiccia, questo smartphone è dotato anche di ottime prestazioni, ecco le sue notevoli caratteristiche tecniche:

  • Processore: un Exynos 9611, SoC composto da quattro core Cortex-A73 a 2,3 GHz ed altri quattro core Cortex-A53 a 1,7 GHz;
  • RAM: 4 GB;
  • Memoria interna: 64 GB espandibile fino a 512 GB con MicroSD;
  • Schermo: la grandezza del display è di 6,3 pollici con una risoluzione di 1080 x 2400 pixel. È più sensibile al tocco, e quindi permette il suo utilizzo anche con guanti e dita bagnate. La protezione è assicurata dal super resistente vetro Gorilla Glass 5;
  • Batteria: capacità di 4050 mAh. É diaponibile la ricarica rapida (15W) tramite porta USB Type-C. Un dettaglio curioso è che questa batteria è rimovibile;
  • Comparto multimediale: la fotocamera principale è di 25 Megapixel affiancato ad un altro sensore da 8 Megapixel e grandangolo. La fotocamera frontale è di 13 Megapixel;
  • Sistema Operativo: Android 10;
  • Altro: connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0 e varie applicazioni per la sicurezza;
  • Costo: 500 euro.

Conclusioni

Per concludere l’articolo diciamo che il Samsung Galaxy XCover Pro è davvero interessante. É mirato per chi svolge lavori pesanti o attività più estreme; ma può essere utilizzato anche da chi desidera la massima resistenza da un cellulare. Le sue prestazioni sono poi degne di nota, non sono al livello della fascia alta Samsung, ma è comunque notevole perché racchiude buone prestazioni e super resistenza in un unico dispositivo. La sua messa in commercio è prevista per il 31 gennaio 2020. Si spera inoltre che sia effettivamente così estremamente resistente e che anche gli altri smartphone della Samsung siano sempre più resistenti. Non ci resta che aspettare quindi l’uscita del Samsung Galaxy XCover Pro che sicuramente non deluderà e sarà un prodotto estremamente affascinante.

 

Ecco il video di presentazione del Samsung Galaxy XCover Pro:

 

Sito ufficiale della Samsung: https://www.samsung.com/it/

Ti potrebbe interessare: https://technoblitz.it/gorilla-glass-5-galaxy-note-7-piu-resistente-cadute/

Autore dell'articolo: redazione