Galaxy S8

Il Samsung Galaxy S8 avrà 6GB di RAM e 128GB di storage, ma solo in Cina (forse)

Non si è mai sentito parlare di un flagship Samsung con addirittura 6GB di RAM. Almeno, non nel nostro continente. Secondo alcune indiscrezioni però, in Cina uscirà una versione del Galaxy S8 con 6GB di RAM.

Tutti i  rumors che ci sono stati finora hanno suggerito che il Galaxy S8 supporterà “solo” 4 GB di RAM, un quantitativo in ogni caso ben più che sufficiente. Accoppiati con i 4GB di RAM ci sono 64GB di memoria interna. Secondo un report proveniente da Kevin Wong, direttore di IHS in Cina, ci sarà una versione del nuovo top di gamma Samsung in esclusiva solo per il mercato asiatico: ovvero 6GB di RAM e ben 128GB di memoria interna.

IHS è una delle più note compagnie di analisti che fornisce supporto ad aziende e governi per quanto riguarda investimenti e mercati. Si può dunque definire una fonte piuttosto affidabile. Purtroppo però, sempre secondo Wong questa versione sarà disponibile esclusivamente per il mercato cinese.

[maa id=’1′]

Report: il Galaxy S8 sarà venduto con 6GB di RAM in Cina

Non è la prima volta che si sente parlare di questa variante del Galaxy S8. Sembra infatti che Samsung voglia prendere parte alla gara a “chi ce l’ha più grossa” (la RAM) che sembra essere in corso in Cina: sempre più produttori di smartphones infatti stanno producendo e vendendo telefoni con 6GB di RAM. Poco tempo fa infatti è stato lanciato il Galaxy C9 Pro, con 6GB di RAM. Dunque non sarebbe sorprendente vedere anche il Galaxy S8 con tale quantitativo di memoria.

Bisogna però tenere conto che più RAM non necessariamente significa migliori performance. Dunque i futuri possessori del Galaxy S8 al di fuori della Cina non dovranno pensare che a loro sia stata venduta una versione meno performante del nuovo top di gamma Samsung, dato che non è la RAM che fa la differenza.

Il motivo principale per cui Samsung ha deciso di installare 6GB di RAM sul Galaxy S8 cinese è principalmente per restare in linea con i concorrenti nel paese. Il mercato cinese è un mercato “a sé”, e come tale ha regole diverse dal nostro. Non è escluso però che gli shop cinesi vendano questo dispositivo anche nel resto del mondo, per i più golosi di memoria.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: