Galaxy S10

Samsung Galaxy S10 avrà la “tacca”?

Samsung è una delle pochissime aziende, se non proprio l’unica, a non aver inserito in Notch, o “Tacca” che dir si voglia, nei suoi terminali. Nessuno degli ultimi modello dell’azienda Coreana ha infatti questa specifica sul display, come invece quasi tutti i concorrenti diretti. Ma le cose potrebbero presto cambiare, si vocifera infatti che il prossimo top di gamma, il Galaxy S10, avrà la tacca nella parte anteriore.

Galaxy S10 con la Tacca?

L’indiscrezione arriva dalla nuova release del sistema operativo di Google, Android 9, che ha aggiunto il supporto ufficiale per in Notch, cosa che prima non era disponibile.

Nelle versioni beta di questa release, che è in uso agli sviluppatori per essere implementata sui propri dispositivi, è disponibile infatti l’opzione RITAGLIO DI VISUALIZZAZIONE.

E se siete tra i fortunati che stanno testando la beta di Android 9 su Galaxy S9 o Galaxy S9+, potrete sperimentare il Notch anche su questo dispositivo.

Tre diverse tipologie di Notch

Su questa versione beta è presente una tacca ovviamente solo software, una specie di simulazione. Questo perchè ovviamente alcuni dispositivi, come appunto i Galaxy S9 di Samsung, non hanno la tacca fisica.

Le opzioni che possono essere attivate sono 3:

  • Notch Centrale nella parte superiore del display
  • Doppio Notch sia superiore che inferiore
  • Notch sono in un angolo superiore del display

E proprio l’ultima versione quella più interessante e che Samsung potrebbe implementare.

Galaxy S10

Come provare l’opzione

Per provare la tacca Galaxy S9, devi prima abilitare il menu delle opzioni dello sviluppatore nelle impostazioni del telefono. Per fare ciò, apri l’app Impostazioni, tocca Info sul telefono, quindi tocca Informazioni software. Qui, tocca ripetutamente il campo Numero di build sette volte finché non ricevi una piccola messaggistica popup che indica che la modalità sviluppatore è stata attivata.

Potrebbe essere richiesto di autenticare tramite qualsiasi metodo di blocco del telefono che si sta utilizzando (modello, PIN, impronta digitale, ecc.) Prima che la modalità sviluppatore sia attivata.

A questo punto, torna alla prima pagina dell’app Impostazioni e scorri fino in fondo per visualizzare una nuova opzione Opzioni sviluppatore. All’interno del menu delle opzioni dello sviluppatore, scorri verso il basso per trovare il display Simula con l’opzione di ritaglio. Usare questo per selezionare tra le tre impostazioni di ritaglio. Per tornare alla normalità, basta selezionare l’opzione Nessuno.

[adrotate banner=”10″]

Galaxy S10 ci farà la sorpresa?

Ovviamente niente è ancora confermato ufficialmente, si tratta solo di notizie trapelate ma tutti fa presupporre che Samsung lancerà nel corso del 2019 il suo primo Smartphone dotato di Notch.

Se sarà effettivamente Galaxy S10 oppure un altro terminale della famiglia del brand, lo sapremo solo con il tempo.

VIA

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: