Samsung Galaxy Fold

Samsung Galaxy Fold, da domani sarà ufficialmente commercializzato!

Il Samsung Galaxy Fold sarà il primo cellulare pieghevole commercializzato dalla Samsung. Fin qui sembra tutto tranquillo, ma la sua storia è stata davvero molto travagliata. Nel suo percorso di creazione sono comparsi molti problemi a livello hardware e software; causando quindi molti disagi e la sua uscita è stata posticipata molte volte. I problemi principali riguardavano lo schermo, che appunto è pieghevole e con ciò sono comparsi alcuni difetti. Ed anche piccoli dettagli che rendevano difficile la creazione dell’innovativo smartphone.

Buone notizie, Samsung Galaxy Fold sarà commercializzato domani

Da poche ore, però, giunge la splendida notizia che il telefono in questione domani sarà ufficialmente commercializzato. In primis uscirà in Corea (la patria della Samsung), appunto domani 6 settembre 2019.

Successivamente sarà distribuito in Europa e dal 27 settembre 2019 negli Stati Uniti d’America.

Qualche mese fa Samsung aveva annunciato che il suo primo cellulare pieghevole era in fase di ultimazione, spiegato anche in questo articolo, e sono state apportate modifiche e migliorie per rendere il suo smartphone pieghevole un prodotto eccellente. Ecco alcune dichiarazioni ufficiali rilasciate dalla Samsung:

“Nei mesi scorsi Samsung ha perfezionato il Galaxy Fold per garantire la migliore esperienza possibile. Non abbiamo solo migliorato il design e la costruzione del Galaxy Fold, ma abbiamo anche impiegato del tempo per ripensare l’intero percorso del consumatore”

Le caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy Fold

Il cellulare pieghevole Samsung è sicuramente un ottimo prodotto e le sue caratteristiche tecniche sono davvero interessanti. Eccole:

  • Display super innovativo e pieghevole da 7,3″ QXGA+ Dynamic AMOLED. Con formato 4.2:3 e risoluzione di ben 2152 x 1536 pixel. Ha in dotazione anche un display secondario esterno da 4,6″ Super AMOLED con formato 21:9 e la risoluzione di 1680 x 720 pixel.
  • Il SoC è uno Snapdragon 855.
  • La RAM è di 12GB e la memoria interna è di ben 512GB.
  • Il comparto multimediale è davvero impressionante. Ci sono tre fotocamere posteriori (di 16, 1212 megapixel); la fotocamera frontale è doppia (da 10 e 8 megapixel), una sulla cornice dello schermo principale, e un’altra singola all’esterno.
  • La batteria, molto potente, è di 4.380 mAh.
  • Il sistema operativo invece sarà Android 9 Pie.

Conclusioni

Per concludere il tutto dico che il Galaxy Fold è un cellulare davvero strepitoso. Il punto di forza è sicuramente lo schermo pieghevole, ma anche le sue caratteristiche tecniche non scherzano. Se tutto è andato per il verso giusto (spero), ed anche le varie migliorie; il primo cellulare pieghevole Samsung è indubbiamente un prodotto futuristico, potentissimo ed innovativo. Un vero gioiello hi-tech. Il costo, purtroppo, non è conosciuto; ma si ipotizza che il cellulare pieghevole costi sui 1500-2000 euro. In ogni caso attendiamo altre notizie e la commercializzazione in Europa ed anche nel nostro paese. A prima vista sembra un vero miracolo tecnologico, un super smartphone, un prodotto Samsung veramente eccellente e dalla qualità ottima.

 

Video di introduzione dello smartphone pighevole ufficiale da parte della Samsung:

 

Nostri passati articoli sul cellulare pieghevole Samsung; potete percorrere tutta la sua difficile storia:

https://technoblitz.it/samsung-galaxy-fold/

https://technoblitz.it/samsung-galaxy-fold-un-problema-da-risolvere/

https://technoblitz.it/samsung-galaxy-fold-uscira-a-breve/

https://technoblitz.it/samsung-galaxy-fold-uscira-a-settembre/

Autore dell'articolo: Gioacchino Savarese

Avatar
Gioacchino Savarese nasce il 26 maggio 1995 a Nocera Inferiore. Fin da subito è appassionato di misteri, scrittura e scienza. Le sue passioni e i suoi sogni si sono materializzati il 16 maggio 2015 con la creazione del Blog intitolato "I Misteri Del Mondo e Dell'Universo", inoltre ha un canale You Tube e una Pagina Facebook omonimi. Inoltre ha pubblicato un libro il 19 luglio 2017 intitolato "I MISTERI DELLA VITA NELL'UNIVERSO". Il 27 giugno 2019 ha pubblicato il suo secondo libro: DIARIO DI UN SOLDATO. Continua tuttora la sua ricerca nel mistero, nelle sue attività e a scrivere.