produzione

Samsung pone fine alla produzione di OnePlus 3T 128 GB

La produzione del OnePlus 3T con 128 GB di memoria e colorazione Gunmetal è stata terminata dall’azienda. La conferma arriva direttamente dalla pagina ufficiale dello store di OnePlus dove il device è stato etichettato con la dicitura “discontinued“.

A tre mesi dall’inizio delle vendite, dunque, il produttore cinese è stato costretto ad interrompere la produzione. La causa è da ricercare in Samsung che ha smesso di produrre i chip di memoria UFS 2.0 utilizzati dal terminale. Infatti il componente in questione è stato messo in “fine vita” dall’azienda coreana.

Le dichiarazioni sulla fine della produzione del OnePlus 3T

L’azienda ha rilasciato la seguente dichiarazione al riguardo:

Dato che la nostra è una piccola azienda abbiamo la necessità di dover concentrare i nostri sforzi su un unico dispositivo flagship, per questo motivo non venderemo più il OnePlus 3T Gunmetal 128 GB. In ogni caso, però, potete essere certi che continueremo a fornire supporto al OnePlus 3T Gunmetal 128 GB.

Dalla dichiarazione rilasciata, sembra che l’azienda voglia concentrare i suoi sforzi produttivi per preparare l’arrivo del OnePlus 5 che, come già specificato in precedenti articoli, arriverà sul mercato in estate. Probabilmente già i primi di Giugno.

In ogni caso, nonostante la fine della produzione della versione con 128 GB, la variante del OnePlus 3T con 64 GB di memoria interna rimane nel listino ufficiale della società cinese.

Il terminale è disponibile, nelle versioni Gunmetal e Soft Gold, ad un prezzo pari a 439 dollari per il mercato statunitense. In Italia, lo stesso dispositivo è venduto da Amazon ad un prezzo pari a 469 €.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: