Xiaomi Redmi Note 4

Xiaomi Redmi Note 4: nuovi colori in arrivo

Lo smartphone Xiaomi Redmi Note 4 è un buon dispositivo Android, uno dei migliori per rapporto qualità-prezzo che sono attualmente in commercio, di quello che sono definiti best-buy.

Il device è stato presentato la scorsa estate e da allora ha avuto un discreto successo di mercato.

Con un annuncio apparso oggi, la casa cinese ha dichiarato di voler ampliare la gamma con due nuove colorazioni: blu e nero. Queste si andranno ad aggiungere alle originali oro, argento e grigio.

Le nuove varianti di colore saranno disponibili solo per le versioni con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna e 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Xiaomi Redmi Note 4: caratteristiche tecniche

Le caratteristiche dello Xiaomi Redmi Note 4 rimangono invariate: un display LCD IPS da 5.5 pollici con una risoluzione di 1080 x 1920 pixel, processore Deca-Core Mediatek MT6797 Helio X20 a 64 bit accompagnato da una GPU Mali T880 MP4.

Esistono tre versioni dello smartphone:

  • 2 GB di RAM e 16 GB di storage
  • 3 GB di RAM e 32 GB di storage
  • 3 GB di RAM e 64 GB di storage

La memoria interna è espandibile, fino a 256 GB, tramite Micro SD, sacrificando lo slot per la Nano SIM.

La fotocamera posteriore prevede un sensore da 13 megapixel, mentre sul fronte ne abbiamo uno da 5 megapixel, entrambi con apertura f/2.0.

Sotto la fotocamera posteriore troviamo il sensore delle impronte digitali, non velocissimo ma molto preciso.

Il device è alimentato da una batteria da 4100 mAh che garantisce un’autonomia davvero ottima.

Al momento dell’immissione sul mercato, a bordo di Xiaomi Redmi Note 4 si trovava la MIUI 8, basata su Android 6.0 Marshmallow.

Così come le caratteristiche tecniche, anche il prezzo dello smartphone rimane invariato con l’aggiunta delle nuove colorazioni, ossia 137 euro.

Xiaomi Redmi Note 4
Le nuove colorazioni blue e nero

Via

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: