Redmi Note 3 Pro

Redmi Note 3 Pro: avvistato su GFXBench con Android 7.1.1 Nougat

Continua, pian piano, il rilascio di Android Nougat per i diversi smartphone già in commercio. Da quanto è emerso nelle scorse ore, Xiaomi sta preparando un aggiornamento software per il Redmi Note 3 Pro, uno dei dispositivi più apprezzati del produttore cinese. Lo smartphone è stato avvistato sul sito di benchmarking GFXBench con a bordo Android 7.1.1 Nougat.

Dunque, a distanza di circa un mese dal rilascio della ROM Globale con Android Marshmallow 6.0.1, Redmi Note 3 Pro è pronto a ricevere un altro importante update per aggiornarsi all’ultima versione del Sistema Operativo di Google.

Uno sguardo più attento su GFXBench evidenzia che il sito non è proprio preciso nel fornire le specifiche del device. Ad esempio, il display ha una dimensione di 5,7 pollici quando, in realtà è di 5,5 pollici, oppure, il sito di benchmarking riporta una velocità di clock di 2 GHz mentre sono 1,8 GHz reali. Nonostante queste piccole incongruenze, non vi è alcun dubbio che lo smartphone interessato dall’aggiornamento è proprio lo Xiaomi Redmi Note 3 Pro.

Redmi Note 3 Pro

La scheda tecnica di Xiaomi Redmi Note 3 Pro

Xiaomi Redmi Note 3 Pro è stato rilasciato sul mercato lo scorso Febbraio come evoluzione di Redmi Note 3 ed è dotato di un buon display IPS da 5,5 pollici con risoluzione 1920 x 1080 pixel, processore Qualcomm Snapdragon 650 con GPU Ardeno 510. Il device è venduto in due diverse varianti di memoria RAM e memoria interna, una con 2 GB di RAM e 16 GB di ROM e l’altra con 3 GB di RAM e 32 GB di storage.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Redmi Note 3 Pro è dotato di una fotocamera posteriore con sensore da 16 megapixel con apertura f/2.0 e flash LED, nella parte frontale troviamo una camera da 5 megapixel con apertura f/2.0.

L’autonomia dello smartphone è assicurata da una batteria da 4,000 mAh per la versione con 2 GB di RAM e una da 4,050 mAh per la versione top con 3 GB di RAM. Entrambe hanno il supporto alla ricarica veloce.

La connettività è assicurata dal supporto alla rete 4G LTE con l’opzione VoLTE, bluetooth 4.1, Wi-Fi e GPS per la navigazione satellitare.

Speriamo che presto questo aggiornamento raggiunga gli utilizzatori di questo smartphone, come detto, tra i più apprezzati per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Vi terremo aggiornati se ci saranno ulteriori novità al riguardo.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: