Aukey GD-D1

Recensione microfono Aukey GD-D1

Siete aspiranti YouTuber, cantanti, o appassionati di radio? Cercate un microfono che non vi svuoti il portafoglio ma che garantisca una qualità quantomeno decente per iniziare? Ecco a voi la soluzione: l’Aukey GD-D1, un microfono a condensatore molto economico e facile da reperire su Amazon. Vale i suoi 28,99€? Andiamo a scoprirlo nella recensione completa!

Questo slideshow richiede JavaScript.

CONFEZIONE

Classica di Aukey, ormai non c’è nient’altro da aggiungere. Troviamo l’indispensabile (o quasi) per farlo funzionare e sorreggerlo, dal braccio in metallo ad un aggancio per il tavolo. Oltre al microfono poi è presente una rete di protezione ed il cavo di collegamento per il pc. Manca però una parte fondamentale, ossia l’alimentatore da 48v necessario per fornire la potenza richiesta. Siamo quindi costretti ad acquistarlo a parte se non vogliamo registrare con un volume bassissimo.

MONTAGGIO E FISSAGGIO

Facile e veloce. Il supporto per tavoli è facile e semplice da installare. Il braccio in metallo, di buona qualità, si piega facilmente ed appare robusto. Il microfono una volta montato rimane stabile e non si muove. Attenti a creare una bella disposizione perché i cavi sono grossi ed ingombranti! Questo Aukey GD-D1 rimane comunque fermo durante la registrazione.

POTENZA RICHIESTA!

Per funzionare decentemente sul mio portatile MSI (con scheda audio dedicata a 24bit) ho dovuto acquistare (a parte) un alimentatore Phantom da 48v (e 22€, lo trovate qui).  Una gran bella seccatura visto che raggiunge quasi il prezzo del microfono stesso (29€) ma che ho trovato fondamentale. Senza, il volume rimaneva molto basso ed è stato inutile tentare di “recuperarlo” in post produzione. Consiglio caldamente anche una scheda audio esterna (ad esempio questa), se ne trovano a poco (meno di 10€), ovvio che più spenderete maggiore sarà la qualità restituita.

QUALITA’ AUDIO

Con l’alimentatore inserito rende finalmente giustizia al prodotto. L’audio risulta corposo e ben registrato, insomma perfetto per registrare qualche piccolo video e/o canzone. Ovviamente senza alcuna pretesa di centrare la massima qualità, stiamo parlando di un prodotto di fascia bassa. E siamo in un segmento (audio musicale) dove la fascia bassa è dominata da prodotti molto scadenti. Non è questo il caso fortunatamente, l’audio risulta buono ma dopo grandi sforzi per farlo funzionare.

CONCLUSIONI AUKEY GD-D1

Promosso ma assolutamente non a pieni voti. L’alimentatore da acquistare a parte, e non segnalato dal venditore, è una fregatura bella e buona. Non tutti abbiamo a casa una componentistica già pronta (e mi sembra evidente che il microfono sia stato pensato per chi non ne ha mai avuto a che fare) e spendere altri 20-30€ non fa felice nessuno.

Rimane assodato che una volta completata tutta “l’installazione” ne sarete soddisfatti. Se volete iniziare a registrarvi, questo è un prodotto da cui partire. Consigliato! Ma non pensate di spendere “solo” 30€. Questo Aukey GD-D1 vi costerà qualcosa in più di quanto pensate.

LINK PER L’ACQUISTO qui

 

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: