Recensione avviatore di emergenza per auto Aukey, con martello di emergenza

Recensione avviatore di emergenza per auto Aukey, con martello di emergenza

Ancora una volta ho potuto provare un prodotto Aukey diverso dal solito. Infatti siamo abituati ai powerbank, agli speaker e ai caricabatteria, ma dimentichiamo spesso che Aukey produce anche gadget molto particolari. Ed è proprio il caso dell’avviatore di emergenza per auto, con martelletto di emergenza e torcia incorporata, modello PB-C4.

Unboxing

La scatola di vendita dell’avviatore di emergenza è piuttosto grossa e pesante, a causa del suo contenuto. Il design è in stile Aukey classico, in cartone beige. Comprando il prodotto su Amazon potrete notare l’apposito adesivo, che ci informa della presenza di batterie al Litio, all’interno del pacco, che potrebbero essere pericolose se il pacco è danneggiato.

All’interno della confezione è presente un astuccio rigido piuttosto capiente e dal design molto bello, che contiene l’avviatore di emergenza e alcuni cavi. In particolare troviamo due scompartimenti, uno per l’avviatore e l’altro per i cavi. I cavi inclusi sono: un cavo per il collegamento alla batteria dell’auto, un cavo per la ricarica AC del powerbank, un cavo per la ricarica del powerbank, con entrata per l’accendisigari, e un cavo micro USB, per poter ricaricare dispositivi, come smartphone e tablet.

Il prodotto ha una forma a martello, con le batterie contenute nella grande impugnatura. Sulla testa troviamo la punta, per rompere i finestrini in caso di emergenza, la torcia e le porte per la ricarica del powerbank, la ricarica dei dispositivi USB e l’avviamento dell’auto. Punta e porte sono coperte da tappi di gomma, mentre il prodotto è assemblato in plastica arancione, con un feeling gommato.
[maa id=”1″]

Utilizzo dell’avviatore di emergenza PB-C4

L’avviatore di emergenza ha vari possibili utilizzi. Infatti, pur essendo pensato per le emergenze e per essere tenuto nella propria auto, può benissimo essere utilizzato come un semplice powerbank da 12.000 mAh, con uscita USB a 2.1A. Naturalmente risulterebbe inutile utilizzarlo in questo modo. Infatti, tenendolo in macchina, nell’apposita custodia, è possibile utilizzarlo, se la batteria si è scaricata o se ci troviamo intrappolati nell’abitacolo. Inoltre, la torcia integrata consente anche di far fronte alle emergenze notturne.

Nell’apposito manuale d’istruzioni sono indicate le procedure e le precauzioni per l’avviamento dell’auto. Il powerbank è molto capiente e consente di ricaricare i nostri dispositivi più volte. Infine, la comoda custodia può anche essere utilizzata per altri scopi, dato che è abbastanza capiente e resistente.

L’avviatore di emergenza si può trovare facilmente su Amazon a 40 euro. Il prezzo è più alto rispetto ai powerbank di capienza simile, ma bisogna considerare anche la possibilità dell’avviamento di emergenza dell’auto, che può richiedere fino a 400 ampere e quindi di un circuito speciale.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.