Zenfone 3 Max

Recensione Asus Zenfone 3 Max: Batteria e Usabilità al top

Dopo averlo provato per diversi giorni, siamo pronti a darvi le nostre impressioni su questo attesissimo Asus Zenfone 3 Max. Il terminale è il successore dell’ottimo Zenfone 2 Max, smartphone che aveva nella durata della batteria la sua caratteristica principale. Purtroppo in questo nuovo modello la batteria non ha le stesse performance di durata del precedente, pur essendo da 4100 mAh, ma è comunque soddisfacente.

Asus Zenfone 3 Max

Unboxing

Partiamo subito dalla confezione di questo Asus Zenfone 3 Max. Una volta aperta la scatola che ha una bella colorazione bianca lucida, con impresse sul lato superiore le foto del dispositivo fronte retro e la capacità della batteria, al suo interno troviamo:

  • Smartphone
  • Caricabatterie non Rapido
  • Cavo Dati Usb -> Micro Usb
  • Cavo OTG che serve anche per prendere energia dallo smartphone e cederla ad un altro dispositivo
  • Cuffie In Ear
  • Gommini di ricambio per i vari condotti uditivi

Materiali e Dimensioni

Lo Zenfone 3 Max è uno smartphone che si tiene bene in mano, le dimensioni sono 149 x 73 x 8,5 mm, ed realizzato completamente in alluminio. L’unica pecca è forse la marcata scivolosità della parte posteriore, dovete fare molta attenzione perchè potrebbe capitarvi spesso di perdere la presa. Per questo consigliamo a tutti di dotarsi di una cover per proteggerlo al meglio.

Altra caratteristica che ci ha fatto storcere un pò il naso è il display davvero poco oleofobico, quindi rimangono molto visibili le ditate sul touch.

Scheda Tecnica

  • Processore MediaTek MT6737M Quad Core 1.3 Ghz
  • Scheda Grafica Mali T720
  • 3 Gb Memoria Ram
  • 16 Gb Memoria Integrata
  • Display 5.2″ HD (1280 x 720) con 282 PPI
  • Fotocamera Posteriore 13 Mpx
  • Fotocamera Frontale 5 Mpx
  • Supporto Dual Sim
  • LTE
  • Batteria 4100 mAh

Come Gira

Questo Asus Zenfone 3 Max gira veramente molto bene. Pur avendo un processore MediaTek il caricamento delle varie applicazioni, anche le più pesanti, avviene sempre in maniera rapida. Ovviamente a questo contribuiscono i 3 Gb di memoria Ram.

Solo quando avremo tante applicazioni aperte in background potremo notare dei rallentamenti all’apertura, ma si tratta davvero di inezie. Non ci sono lag o rallentamenti tali da creare problemi nell’utilizzo del dispositivo.

Tutto sembra davvero molto ben ottimizzato, a partire dalla tastiera che è sempre reattiva. L’unica cosa che avrebbe bisogno di una rinfrescata è l’interfaccia della ZenUI, che comincia a diventare un p troppo ripetitiva dato che è praticamente la stessa da diverso tempo a questa parte ed è uguale su tutti i dispositivi Asus.

Fotocamera

La fotocamera da 13 Mpx si comporta bene. Ovvio, non siamo al livello dei top cameraphone, ma le foto sono soddisfacenti. Magari avremmo preferito un pò più di velocità nella messa a fuoco nel punta e scatta. Il giorno con molta luce le foto sono davvero buone, con poca luce invece risultano un pò “impastate”.

Ma più che spiegarvi a parole la qualità della fotocamera lasciamo a voi la valutazione con una galleria di foto scattate proprio dal dispositivo.

Batteria

Come detto la caratteristica principale del precedente modello, Asus Zenfone 2 Max, era la durata della batteria che era davvero impressionante. In questo nuovo Zenfone 3 Max si è persa una parte di quella durata. La batteria da 4100 mAh per ci garantisce comunque, con un utilizzo medio-alto, almeno una giornata e mezza di utilizzo. I più attenti, o coloro che utilizzano il terminale in maniera poco intensa, riusciranno a coprire 2 giorni senza nessun problema.

Punti Negativi

Come detto una delle pecche di questo prodotto è l’elevata scivolosità della parte posteriore, ma questo è un difetto che è facilmente risolvibile con una cover. Il terminale non ha molti punti deboli, due sono a nostro avviso i più gravi:

  • L’altoparlante principale messo in posizione poco comoda, ovvero sul lato posteriore. Basta appoggiare lo smartphone su una qualsiasi superficie e, l’audio, viene molto attutito.


[maa id=”1″]

  • Un bug di cui la stessa Asus è a conoscenza e sta cercando di porvi rimedio: se provate a chiamare il numero del vostro operatore telefonico vi risponderà, non si sa per quale ragione, il 112!!!! Questo è un neo abbastanza grave, ma la casa sta cercando di risolvere con un fix. Non sappiamo se questa cosa avvenga con tutti gli operatori telefonici, ma ci sono molti utenti in rete che hanno riscontrato lo stesso problema.

Conclusioni

In conclusione Asus Zenfone 3 Max si è rivelato un buon prodotto, uno smartphone che gira molto bene e che non ha rallentamenti che ne pregiudicano l’utilizzo giornaliero. La batteria, pur non raggiungendo le prestazioni del modello precedente, è comunque molto soddisfacente. Il prezzo di vendita poi, sotto i 190€, ne fanno un prodotto davvero molto appetibile, considerato anche che è un Dual Sim.

https://www.youtube.com/watch?v=hZDI0Yjidw8

 

 

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: