Outbeak

Rainbow Six Mission Outbreak: Trailer e tante novità

Ubisoft ha da qualche ora rilasciato il nuovo Trailer di Mission Outbreak, il nuovo evento coop che sarà giocabile dal 6 marzo al 3 aprile 2018. Ubisoft ha rilasciato nelle ultime settimane molti easter egg nelle varie mappe del gioco che ci davano indizi su una possibile invasione aliena.

Rainbow Six Siege: ecco il nuovo Trailer e tutte le ultime news più importanti

Mission Outbreak è stata annunciata pochi mesi fa, inizialmente non avevamo idea di cosa si trattasse, ma, come già detto, Ubisoft ha rivelato molte informazioni durante questi mesi, e ieri ha deciso di rilasciare il primo trailer.

Outbreak è un evento coop gratuito disponibile all’interno di operazione Chimera. Per 4 settimane tutti i possessori di Rainbow Six Siege potranno unirsi con 2 dei propri amici per affrontare una misteriosa minaccia.

L’evento sarà precedentemente implementato nei server del test tecnico il 20 febbraio, solo su PC. L’evento verrà successivamente reso disponibile a tutti i giocatori dal 6 marzo al 3 aprile.

Qualche giorno fa, una misteriosa capsula spaziale si è schiantata in una piccola cittadina del New Mexico. Come si è poi scoperto a bordo trasportava un parassita esotico, battezzato Apex, che ha infettato l’intera area trasformando la popolazione locale in mostri. La zona di quarantena è l’unica cosa che ha impedito finora al morbo di proliferare oltre, ma non resisterà ancora per molto.Se il parassita dovesse superare i confini sarebbe un disastro di dimensioni globali, le vittime si conterebbero a milioni. La missione dei Rainbow consiste nell’entrare nella cittadina e distruggere il parassita alle radici prima che sia troppo tardi.

Modalità di gioco

Outbreak innesta la famosa dinamica di gioco di Rainbow Six Siege in una nuova ambientazione aggiungendo qualche sorprendente innovazione. Il parassita rappresenta una minaccia differente da tutte quelle fin’ora affrontate dalla squadra di Rainbow Six. Con le loro esplosioni, gli enormi orribili mostri corazzati spingeranno verso nuove vette le prestazione del motore di distruzione. E sopratutto non esiteranno un’attimo a sfondare le pareti per assalire i giocatori ed attaccarli in scontri ravvicinati. I giocatori dovranno reagire rapidamente per fortificare le loro postazioni e tenere sotto controllo l’ambiente circostante in situazioni di grande pressione. Saranno costretti a giocare con astuzia e intelligenza, tattica per provare nuovi modi di usare il proprio arsenale contro un nemico che, invece che ripararsi cerca continuamente lo scontro ravvicinato.

Outbreak prevede 2 livelli di difficoltà, il primo, normale, sarà impegnativo per tutti i giocatori ma fornirà sfide superabili con un buon coordinamento e spirito di squadra.
Il divertimento vero e proprio inizia con il secondo livello di difficoltà, Pandemia, in questa modalità sarà attivo il fuoco amico. Oltre a questo i nemici saranno in grado di eliminarvi con pochi colpi. L’unico modo per prevalere sono gioco di squadra e intelligenza tattica. Questo livello non è per tutti, sarete così coraggiosi da provare ad affrontarla?
Maggiori informazioni saranno rivelate durante il Six Invitational di febbraio.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: