SSD

Quale SSD scegliere per la propria configurazione?

Uno dei fattori decisivi, per poter velocizzare il proprio PC o per assemblare un PC scattante, è sicuramente l’SSD. L’SSD, ovvero Solid State Drive, è un tipo di archiviazione non volatile, che offre velocità di lettura e scrittura molto più elevate, rispetto a un classico Hard Disk Drive meccanico. Tuttavia, i dischi a stato solido hanno un costo per gigabyte molto più alto. Per questo motivo spesso si sceglie un SSD non molto capiente, per il sistema operativo e qualche programma, e si compra un Hard Disk da 1 terabyte o superiore, per archiviare file e per installare programmi, che non necessitano della velocità dell’SSD. In questo articolo vi propongo i migliori SSD, a seconda del budget a disposizione.

SSHD, disco ibrido per risparmiare, senza rinunciare alla velocità

L’acquisto di un HDD e di un SSD per la propria configurazione può talvolta risultare una spesa eccessiva, che potrebbe portare via fondi per l’acquisto della scheda video o del processore. Per questo motivo, chi vuole risparmiare, ma non si accontenta di un semplice HDD, può optare per un SSHD, ovvero un disco ibrido. Questa tipologia di disco presenta una memoria flash, che viene utilizzata come cache, per avere i file più utilizzati a disposizione, più velocemente. Su Amazon si può trovare un ottimo SSHD di Seagate, da 1TB+8GB di memoria flash, a soli 78 euro, mentre la versione da 2TB costa 119 euro.

[wp_bannerize group=”banner stefano 1″]

SSD di fascia bassa, per configurazioni budget

La scelta minima per un SSD deve ricadere sicuramente su un modello da almeno 120GB, per poter installare il sistema operativo e alcuni programmi. Su Amazon si possono trovare varie marche di SSD 120GB, più o meno economiche. Pur essendoci un prodotto DREVO da 120GB a 46,49 euro, vi consiglio il modello di SanDisk SSD Plus da 120GB, che costa circa 60 euro.

SSD nella fascia 250GB

Aumentando leggermente il budget si possono comprare SSD da circa 250GB, che offrono ottime prestazioni. In questo caso, oltre al SO, sarà possibile installare sull’SSD anche i giochi più utilizzati, per aprirli velocemente. In questa fascia vi consiglio due ottimi SSD, il Crucial BX200 da 240GB, a 92,36 euro, e il Samsung 850 EVO da 250GB, a 97,90 euro.

Sempre in questa fascia, per chi vuole avere un disco più veloce, rispetto ai due proposti, è presente il Samsung 850 Pro da 256GB, che costa però 140,99 euro.

SSD nella fascia 500 GB

Spostandoci nella fascia successiva, per dimensioni, è possibile acquistare SSD da 500GB in grado di sostituire anche un HDD, per gli utenti che non archiviano molti file. Gli SSD di questa fascia, sono ottimi per chi vuole sostituire l’hard disk del proprio portatile, con un disco a stato solido.

[wp_bannerize group=”banner stefano 1″]

Anche in questa fascia vi consiglio i prodotti di Samsung e Crucial. In particolare il Samsung 850 EVO da 500GB a 159,99 euro, e il Crucial MX300 da 525GB a 141,99 euro. Anche in questo caso non manca la versione più veloce e costosa, rappresentata dal Samsung 850 Pro da 512GB, che costa però 242,99 euro.

SSD nella fascia 1 TB o superiore

La fascia da 1 TB o superiore è sicuramente la fascia alta degli SSD SATA. Sono in grado di sostituire comodamente e senza pensieri un HDD, specialmente nei portatili o nei computer da gaming di fascia alta, ma in case Mini-ITX.

Anche nella fascia da 1TB troviamo gli stessi brand della fascia da 250GB e da 500GB, ma in questo caso vi consiglio il Samsung 850 Pro da 1TB. Infatti pur essendoci soluzioni più economiche, come il Samsung EVO o il Crucial MX300, chi acquista un disco di queste dimensioni, molto probabilmente vuole avere prestazioni estreme.

SSD PCIe M.2 di fascia alta

Una sezione a parte deve essere dedicata agli SSD PCI Express in formato M.2, che offrono velocità molto più elevate, rispetto ai dischi SATA. Tuttavia risultano essere ancora più costosi e non accessibili a tutti. Bisogna sempre controllare che la propria scheda madre supporti gli SSD M.2 PCIe.

In questa fascia vi consiglio i nuovi Intel 600P da 512GB e 1TB, che supportano la trasmissione tramite PCIe 3.0 X4, con connettore M.2, e i Samsung 960 EVO e PRO, a partire da 250GB, fino a 1TB.

Spero che questa guida sia di aiuto a chi sta per assemblare un PC o a chi vuole aggiornare il suo PC. I prezzi riportati possono naturalmente variare nel corso del tempo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: