mercato auto

Prospettive per il mercato auto dei SUV usati nel 2021

Continua a crescere la presenza di SUV e crossover nel mercato dell’auto e non poteva essere altrimenti. Le novità in arrivo dalle case costruttrici per i prossimi mesi sono chiaramente orientate verso gli Sport Utility Vehicles, meglio se elettrici o ibridi, ed il boom di questo segmento ha ripercussioni più che positive anche sul mercato dei SUV usati, che sono sempre di più ed a prezzi sempre più accessibili.

Negli ultimi anni gli italiani hanno mostrato apertamente il loro amore per i SUV

La ragione è da cercare nel fatto che questi veicoli sono estremamente versatili, mostrando di poter essere agevoli quando si tratta di guida cittadina nel traffico ed allo stesso tempo comodi per i viaggi a lunga percorrenza. Inoltre si adattano bene alle esigenze delle famiglie anche grazie alla loro capienza eccezionale, e risultano essere ottime scelte nella ricerca di un compromesso tra prestazioni e bassi consumi.

Questa predilezione è accompagnata anche da quella che sembra essere una novità per le abitudini degli automobilisti italiani, ovvero il cambio automatico.

Ben il 45% dei SUV acquistati dagli italiani sono dotati di cambio automatico, contro il 55% del cambio manuale. Si tratta di una piccola rivoluzione se pensiamo che normalmente la bilancia è nettamente a favore del cambio manuale (85-90%).

SUV e Crossover dominano il mercato auto

SUV e Crossover hanno chiuso il 2020 con una quota di mercato del 43,2%, appena dietro alle Berline e Utilitarie con il 49,4%, ma per diversi mesi erano stati in vantaggio.

La pandemia sembra aver rallentato il sorpasso definitivo perché molti italiani si sono ritrovati a dover fare una scelta di tipo economico.

E dunque la necessità di avere un occhio di riguardo per il portafoglio sta spingendo sempre più persone e rivolgersi all’e-commerce per l’acquisto di un SUV usato.

Online si trovano diversi concessionari specializzati tra cui spicca autoo.it che propone un’ampia gamma di SUV usati dei principali costruttori tedeschi, garanzia di qualità ed affidabilità.

Quanto spendono gli italiani per acquisto di un SUV?

Analizzando la capacità di spesa degli italiani, generalmente per l’acquisto di un SUV usato online i consumatori mettono in preventivo una spesa compresa tra i 20 mila ed i 30 mila euro (40% delle preferenze). Stiamo parlando di modelli premium con solo due o tre anni dall’immatricolazione ed un chilometraggio molto limitato.

Seguono a ruota i veicoli con prezzo che oscilla tra i 10 mila ed i 20 mila euro (30% delle preferenze) per i quali le opzioni non mancano, a cominciare da modelli come Audi Q3, Opel Mokka e Ford Ecosport.

Nei primi mesi 2021 la tendenza SUV e Crossover sembra rimanere immutata

Nei primi due mesi del 2021 le nuove immatricolazioni di SUV e Crossover sono ripartite alla grande riguadagnando quote di mercato e rappresentando ora il 46,8% delle vendite, mentre le Berline si sono fermate al 46,5%. Questi dati, abbinati alle tante novità in arrivo sul mercato da parte delle case costruttrici, tra cui la Mercedes EQA, la rinnovata Ford Kuga Full Hybrid ed il SUV 100% elettrico di BMW iX fanno pensare che il 2021 sarà l’anno del definitivo sorpasso e che i SUV saranno dunque ufficialmente la prima scelta degli italiani.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.