GFXBench

Possibile Samsung Galaxy X, pieghevole, viene certificato Bluetooth

Un nuovo device è comparso tra le certificazioni Bluetooth: si tratta del Samsung Galaxy X, l’attesissimo smartphone pieghevole della compagnia coreana. I documenti della certificazione sono stati pubblicati dal Bluetooth Special Interest Group solo giovedì.

Il prodotto in questione viene definito come un “mobile phone”, il cui modello è SM-G888N0. Questo codice non corrisponde ad alcuna linea di smartphone già esistente di Samsung. Lo stesso modello è stato rintracciato nel database della Wi-Fi Alliance (WFA), con la particolare specifica che il device in questione aveva a bordo Android 6.0.1 Marshmallow al momento del test. Inoltre, venne dichiarato come un’unità sperimentale e non pronta per la commercializzazione.

Questa nuova certificazione del Samsung Galaxy X non rivela però molto di più. L’unica informazione certa è che il dispositivo supporterà il Bluetooth 4.2. Bisogna considerare però che Samsung fu il primo produttore a commercializzare smartphone con l’ultima versione Bluetooth, ovvero la 5.0. Si tratta ovviamente dei Galaxy S8 e S8 Plus. Risulta strano dunque che questo nuovo Samsung Galaxy X abbia una vecchia versione della tecnologia BT: essendo questa una versione di test, con ogni probabilità verrà commercializzata la versione con il Bluetooth 5.0.

Un nuovo device, il Samsung Galaxy X, riceve la certificazione Bluetooth: con ogni probabilità si tratta di un nuovo smartphone pieghevole

Il gigante sudcoreano ha già registrato il termine “Galaxy X” ancora in febbraio. I rumors sono tutti d’accordo sul fatto che, se mai uscirà uno smartphone Samsung pieghevole, si chiamerà proprio così. Report recenti sostengono che la prima versione del Samsung Galaxy X non sarà uno smartphone proprio pieghevole, ma saranno due display uniti da una specie di cerniera. Non è ancora chiaro quale saranno le differenze con i vecchi flip phones.

Ovviamente vanno sempre considerate queste informazioni come semplici rumors. Samsung non ha neppure confermato l’esistenza di questo device, dunque non si sa nulla di ufficiale. Si pensa comunque che questo nuovo smartphone verrà lanciato tra il terzo quadrimestre di quest’anno e, più probabilmente, il primo del 2018.

Possibile Samsung Galaxy X, pieghevole, viene certificato Bluetooth

Via

Autore dell'articolo: Simone Gobbi

Avatar
Sono un ragazzo di 20 anni, perito energetico. La tecnologia è sempre stata la mia grande passione, e scrivere di tecnologia è il mio hobby preferito in assoluto.