Pokemon Go Riceverà nuovi pokemon a breve

Pokemon Go Riceverà nuovi pokemon a breve

Gli sviluppatori di Pokemon Go in un comunicato hanno annunciato che il 12 dicembre verrà annunciato il primo aggiornamento del pokedex disponibile per l’applicazione sviluppata da Niantic.

Inzialmente, attraverso un leak di Starbucks, si pensava che nuovi pokemon sarebbero stati aggiunti domani, 8 dicembre. In realtà però queste nuove aggiunte avverrano il 12.

Pokemon Go riceverà un aggiornamento al pokedex

Un utente di Reddit, alturrisi, ha postato una foto di una memo interna di starbucks che parla di un mondo dei pokemon in espansione, e che questa espansione sarebbe avvenuta l’8 dicembre.

In realtà l’update dell’otto dicembre porterà i maggiori starbucks del mondo all’interno di Pokemon Go, come palestre o Pokestop. Inoltre l’otto dicembre verrà inserita nel menù una nuova bibita nata dalla collaborazione tra starbucks e pokemon, il Frappuccino targato Pokemon.

Pokemon Go Riceverà nuovi pokemon a breve

Non è ancora chiaro quali saranno i pokemon introdotti con il nuovo update. Secondo un altro leak però si parla di un’aggiunta che dovrebbe avvenire a breve che porterà l’intero pokedex della regione di Johto all’interno dell’applicazione. Che possa essere il 12 dicembre la data in cui questo avverrà ufficialmente?

Servirà purtroppo attendere tale data per avere conferme ufficiali, ma non è da escludere in tale data tutto ciò possa avvenire. Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Ricordiamo che Pokemon Go è un videogioco Free to play sviluppato da Niantic (in collaborazione con GameFreak) per per iOS e Android, che sfrutta la localizzazione del GPS e la Realtà aumentata per offrire un’esperienza realistica e far immedesimare l’utente nei panni di un vero allenatore di Pokemon, catturando pokemon e conquistando palestre.

via

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.