MacBook Pro

OWC DEC: aggiungere vecchie porte al MacBook Pro

Chiunque ha avuto a che fare con il nuovo MacBook Pro, non ha potuto fare a meno di notare che la casa di Cupertino ha eliminato tutte le vecchie porte lasciando solo le Thunderbol 3, ossia un connettore USB di tipo C.

Nelle intenzioni di Apple, questa scelta va vista nell’ottica di spingere il consumatore a comprare ed utilizzare periferiche di nuova generazione. È innegabile, però, che l’utente non possa rinunciare di punto in bianco alle vecchie periferiche e, prima o poi, avrà la necessità di collegarne una al suo MacBook Pro.

OWC DEC: il dispositivo per aggiungere porte al MacBook Pro

Per venire incontro alle esigenze degli acquirenti del nuovo laptop di Apple, un fornitore, chiamato OWC, ha presentato una soluzione al problema delle porte. Infatti al CES 2017, OWC ha annunciato che presenterà DEC, una base da tenere sotto il computer che permette di avere a disposizione: 4 TB di storage aggiuntivo, uno slot per le schede SD, una porta USB di tipo A, ossia USB 3.0, e una porta Gigabit Ethernet per la connessione alla rete via cavo.

La base è alta 2.4 cm e agganciandola sotto al laptop gli fa raggiungere lo spessore del MacBook Pro modello 2012.

Il capo di OWC, Larry O’Connor, ha dichiarato che la sua azienda ha lavorato su questo concept per circa tre anni. Ed ha aggiunto:

Abbiamo la sensazione che questo sia il momento giusto per presentare questo prodotto innovativo

L’azienda non ha dichiarato nulla riguardo al prezzo ed alla data di immissione sul mercato del prodotto. Si vocifera che DEC sarà disponibile in primavera. L’unica certezza, fino ad ora, è che, come detto, verrà presentato al CES di Las Vegas.

MacBook Pro

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: