Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands

Ecco le date della Open Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands

Ubisoft ha appena annunciato le date della nuova Open Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, che sarà disponibile per tutti i giocatori dal 23 al 27 febbraio 2017 su console e PC. Chi non vuole aspettare fino al 23 febbraio, potrà accedere al preload della Open Beta, a partire dal 20 febbraio.

Caratteristiche della Open Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands

I giocatori, che parteciperanno alla Open Beta, potranno sbloccare una missione esclusiva, nel gioco finale. Durante la missione, chiamata Unidad Conspiracy, il giocatore dovrà far scoppiare una guerra tra la milizia locale, l’Unidad, e il cartello della droga Santa Blanca.

Nell’Open Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands i giocatori potranno esplorare due delle 21 provincie del gioco finale: Itacua e Montuyoc. Itacua è una provincia montuosa, dove l’influenza del cartello è meno forte ed è perfetta per giocare come cecchino e iniziare l’avventura nelle Wildlands. Montuyoc, la seconda provincia disponibile nella Open Beta, si trova su un altopiano innevato ed è molto più impegnativa. Infatti Ubisoft consiglia di completare le missioni di Itacua, prima di spostarsi a Montuyoc.
[maa id=”1″]

Nella Open Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands sarà possibile giocare in coop online, fino a 4 amici, oppure in singolo, come in altri capitoli della saga di Tom Clancy.

Trama di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands

Il nuovo videogioco Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è ambientato in Bolivia, nel più grande open world mai creato da Ubisoft per un gioco action-adventure. Il paese è stato però trasformato in un narco-stato per mano del violento cartello della droga Santa Blanca. I giocatori avranno il compito di distruggere il cartello con ogni mezzo a loro disposizione. Per completare le missioni saranno possibili vari stili di gioco, per accontentare tutti i gamers.

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: