NVIDIA

NVIDIA Shield Tablet K1 aggiornato alla versione software “5.1”

NVIDIA Corporation è indubbiamente una delle più grandi aziende produttrice di processori grafici, schede madri e componenti per prodotti multimediali per PC e console come la prima Xbox e la Playstation 3.

Anni fa (2014 e 2015), grazie all’esperienza nel campo, ha deciso di rivoluzionare il mondo video-ludico attraverso i suoi due tablet (Shield e Shield K1).

NVIDIA TEGRA K1 Tablet

NVIDIA Shield K1 Tablet

In vendita dal 17 novembre 2015, questo tablet è la versione “concreta” del vecchio modello, con meno fronzoli e più consapevolezza con la ripresentazione dell’ottimizzazione di Android del modello precedente.

É dotato di una scheda tecnica ancora oggi molto interessante che prevede:

  • SoC Nvidia Tegra K1, GPU 192 core Kepler, CPU 2.2 GHz Quad Core A15
  • 2GB RAM, 16GB di memoria interna (di cui 12 liberi) espandibile tramite microSD fino a 128 GB
  • display IPS da 8 pollici FullHD (1920×1200 pixel)
  • due altoparlanti stereo frontali con Dual Bass Reflex
  • porta miniHDMI 1.4a, microUSB con funzionalità OTG, jack 3.5 mm
  • fotocamera posteriore 5MP
  • fotocamera anteriore 5MP con HDR e auto focus
  • batteria da 5192 mAh

Aggiornamento 07/03/2017

Da alcuni mesi, il modello basato sul SoC TEGRA K1 (da cui prende il nome il Tablet), è stato aggiornato alla versione 7.0 Nougat di Android. L’interfaccia, come da prerogativa NVIDIA, rimane stock con le sole personalizzazioni della casa per i suoi servizi.

[maa id=’1′]

Nella giornata di ieri è arrivato un secondo aggiornamento, questa volta riguardante direttamente il software del tablet della casa californiana a correggere “significativi miglioramenti del sistema & fix di alcuni bug” ovvero:

  • Fix dei crash del Launcher3;
  • Fix dell’intermittenza del cursore del muose durante la digitazione tramite tastiera;
  • incremento della stabilità del sistema

Dopo i due aggiornamenti, il Tablet risulta ancora migliore rispetto alla precedente release Android e ci si augura che NVIDIA decida di proseguire con questa serie di aggiornamenti che mostrano la serietà di un’azienda che non ritiene superati i suoi prodotti ma che li migliora costantemente.

 

VIA

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: