Nuova policy per YouTube. Guadagni solo se...

Nuova policy per YouTube. Guadagni solo se…

Cinque anni fa, YouTube aperto il programma per diventare partner e quindi monetizzare a tutti. Questo è stato davvero un grande affare: chiunque poteva iscriversi al servizio, iniziare a caricare i video, e subito cominciare a fare soldi.

Nuove Regole su YouTube

Questo modello ha aiutato YouTube a divenire la piattaforma di video più grande del web. Ma ha anche portato ad alcuni problemi. La gente creava account in cui venivano caricati dei contenuti che erano di proprietà di terzi. Esempio lampante le canzoni appartenenti a grandi etichette discografiche.

Nel tentativo di combattere queste cattive abitudini, YouTube ha annunciato una modifica al suo programma di partnership. D’ora in poi, i creatori non saranno in grado di attivare la monetizzazione fino al raggiungimento delle 10.000 visualizzazioni complessive sul loro canale. YouTube ritiene che questa soglia darà loro la possibilità di raccogliere informazioni sufficienti su un canale per sapere se il contenuto è legittimo. E non sarà così elevato da scoraggiare nuovi creators indipendenti ad intraprendere la strada di YouTube.

Nuova policy per YouTube. Guadagni solo se...

“Dopo che un creator arriva alle 10k visite, esamineremo la sua attività contro le nostre politiche “. Ha scritto Ariel Bardin, VP del Product Management di YouTube, in un post sul blog pubblicato oggi. “Se tutto sembra a posto, porteremo questo canale in YPP e cominciare a pubblicare annunci contro il loro contenuto. Insieme, queste nuove soglie contribuirà a garantire entrate solo ai creatori che rispettano le regole.”

Naturalmente, insieme a proteggere i creators, queste nuove regole possono aiutare YouTube a mantenere i video offensivi lontano dai marchi che spendono soldi di marketing sulla loro piattaforma. Questo è stato un grosso problema nelle ultime settimane. “Questa nuova soglia ci dà informazioni sufficienti per determinare la validità di un canale”, ha scritto Bardin. “Essa ci permette anche di confermare se un canale sta seguendo le nostre linee guida della comunità e le norme per gli inserzionisti ”.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: