OnePlus 3T OxygenOS Open Beta

Nuova OxygenOS Open Beta per OnePlus 3 e 3T, ecco le novità

Su una cosa non si può biasimare OnePlus: la costanza degli aggiornamenti per i propri dispositivi. O almeno, quelli più recenti. I due top di gamma dell’anno scorso della compagnia cinese furono OnePlus 3 e OnePlus 3T, e un nuovo aggiornamento della OxygenOS Open Beta è appena stata rilasciata per questi due dispositivi. Gli aggiornamenti vengono rilasciati su base settimanale ed essi servono principalmente per correggere eventuali bug segnalati dagli utenti stessi.

La nuova versione è la OxygenOS Open Beta 20/11, ed è disponibile al download sia per OnePlus 3 che per OnePlus 3T per chiunque si sia iscritto al programma Open Beta. L’aggiornamento è identico per entrambi i devices, dunque il changelog che trovate qua sotto vale per tutti e due.

OnePlus rilascia una nuova versione della OxygenOS Open Beta con diversi miglioramenti: aggiornamento disponibile per OnePlus 3 e 3T

Principalmente, questo update porta con sè diverse ottimizzazioni. E’ stato modificato l’aspetto dell’indicatore del risparmio batteria, quando attivo: mentre prima la barra di stato diventava arancione, ora è diventata sottoforma di notifica. E’ stato migliorato anche l’algoritmo per il calcolo delle statistiche di utilizzo, dunque ora la stima della batteria rimanente dovrebbe essere più accurato.

Inoltre, sono stati migliorati gli screenshot lunghi, permettendo ora agli utenti di catturare schermate mentre GIFs e video sono in riproduzione. In più sono stati apportati miglioramenti al widget del meteo. Sono stati corretti i seguenti bug:

  • Risolto il problema di crash casuali di alcune app di terze parti;
  • Fixato un bug che mostrava la batteria di alcuni dispositivi Bluetooth non supportati in maniera errata;
  • Risolto il problema del widget meteo che talvolta non riusciva ad aggiorarsi.

E’ presente inoltre la solita carrellata di bux fixes sotto al cofano. L’aggiornamento a questa nuova OxygenOS Open Beta arriverà via OTA (over the air) a tutti i OnePlus 3 e 3T che hanno una versione Open Beta già installata. In caso contrario, il pacchetto andrà flashato manualmente.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: