Moto Z2 Play compare sul noto sito GFXBench

Cresce sempre di più l’attesa per il Moto Z2 Play, che arriverà sul mercato nelle prossime settimane. Aspettando  di vedere, finalmente, l’atteso terminale ci pensa GFXBench a fornirci una descrizione di quelle che saranno le specifiche tecniche di questo Moto Z2 Play.

Infatti oggi, sul noto sito di benchmarking, sono apparsi i risultati dei test ai quali è stato sottoposto il dispositivo.

Il device ha ottenuto un punteggio di 891 nel test single-core e 4538 nel test multi-core. Questi numeri non fanno altro che confermare che il processore che darà potenza alla nuova generazione di Moto Z Play sarà lo Snapdragon 625 di Qualcomm, o, al massimo, il più recente Snapdragon 626.

In ogni caso si tratterà di un processore octa-core a 64 bit che lavora alla frequenza di 2.2 GHz. Accanto a questo, troveremo il chip grafico Adreno 506. La memoria RAM potrà arrivare fino a 4 GB.

Preinstallato troveremo Android 7.1.1 Nougat.

Le altre specifiche tecniche di Moto Z2 Play

Per quanto riguarda il resto delle specifiche tecniche, come già noto da precedenti rumor, sappiamo che Moto Z2 Play avrà uno schermo da 5.5 pollici AMOLED con risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel).

Il display sarà protetto da un vetro 2.5D. La memoria interna sarà da 64 GB, espandibile fino a 256 GB mediante l’utilizzo di schede microSD.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, il device potrà vantare una fotocamera posteriore da 12 megapixel  con doppio flash LED in grado di girare video fino alla risoluzione 4K.

Sull’anteriore, Moto Z2 Play avrà, invece, un sensore da 5 megapixel capace di girare video in FullHD.

Qualche giorno fa la stessa Lenovo ci aveva reso noto che il dispositivo sarà dotato di una batteria da 3.000 mAh, come parlato in questo articolo. Moto Z2 Play avrà uno spessore di soli 6 mm, molto più sottile del suo predecessore.

Secondo alcuni rumor, il device potrebbe essere rilasciato il prossimo 8 Giugno, forse insieme a Moto Z2 Force.

Le informazioni rilasciate da GFXBench non fanno altro che confermare quanto già anticipato dopo la certificazione TENAA del terminale.

Molto probabilmente alla presentazione non ci saranno novità sostanziali rispetto a quanto conosciamo già. Per scoprirlo, però, non ci resta che aspettare ancora qualche settimana.

Z2 Play

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: