Moto G7 Power

Moto G7 Power, la batteria sarà il suo punto di forza

Dopo le prime indiscrezioni sul Moto G7 Play apparse in rete qualche giorno fa, che hanno provocato delusione tra gli amanti del brand anche per la batteria ridotta a 2820 mAh, arriva ora una bella notizia. Motorola ha in serbo anche una seconda versione, denominata Moto G7 Power, che avrà il suo punto di forza proprio nella batteria.

Moto G7 Power

Il Moto G7 Power sarà uno smartphone destinato alla fascia media del mercato. In rete sono apparse le immagini della parte posteriore del terminale e, ovviamente con il beneficio del dubbio, anche una parte delle specifiche tecniche.

All’interno della scocca, che sarò disponibile in quattro colorazioni diverse, avremo il processore Qualcomm Snapdragon 632, associato a 2 / 3 / 4 Gb di Memoria Ram e da 32 o 64 Gb di Storage, a seconda della versione. Non è ancora chiaro come verranno associati i tagli di memoria.

Sul retro avremo una fotocamera Singola da 12 Mpx con apertura f 2.0 mentre, sulla parte frontale, una 8 Mpx apertura f 2.2

Il Display, non ancora confermato, dovrebbe avere una diagonale di 6,22 pollici.

Moto G7 Power

Batteria e Software

Ed eccoci arrivati al punto forte, ovvero la Batteria, che dovrebbe essere il fiore all’occhiello e la caratteristica distintiva di questo dispositivo. Si tratta di una unità da ben 5000 mAH, in grado secondo le previsioni di garantire almeno 2 giorni di uno intenso.

Moto G7 Power NON sarà un dispositivo Android One, ma sarà basato su Android 9.0 Pie.

Come detto in precedenza ci saranno quattro diverse colorazioni: Blush, Indigo, Silver e Black.

Disponibilità

Moto G7 Power farà parte della intera famiglia che sarà composta fa Moto G7, Moto G7 Play e Moto G7 Plus.

Ancora sconosciuta la data di rilascio e di commercializzazione, vi terremo costantemente aggiornati appena ci saranno informazioni in merito.

VIA

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.