Galaxy S7 S7 Edge Lineage OS Modding

Modding e Lineage OS su Galaxy S7 ed S7 Edge – Guida

I top di gamma di Samsung del 2016, Galaxy S7 ed S7 Edge non hanno bisogno di presentazioni. Sicuramente tra i dispositivi migliori di quest’anno, Galaxy S7 ed S7 Edge sono degli smartphone completi da ogni punto di vista. Buone prestazioni, fotocamera eccellente, costruzione e materiali molto curati ed un ottimo display AMOLED rendono questi dispositivi tra i più apprezzati.

Ciò che invece scarseggia (e che comunque a molti poco importa n.d.r.) è il settore modding. Sono infatti poche le ROM basate su AOSP disponibili per questo dispositivi e molti i bug ancora presenti in esse. Sebbene non siano adatte all’uso di tutti i giorni, sono invece abbastanza stabili per essere provate e, rinunciando inizialmente a qualche funzionalità in più, utilizzate abitualmente.

Tra i bug sono segnalati:
Hotspot;
Lettore di impronte digitali.

È probabile che vengano comunque sistemati nelle prossime build.

Molto più semplice è invece il discorso per il root e la custom recovery. La procedura per installare una recovery TWRP ed i permessi di root non porta alcun bug o malfunzionamento. Passiamo dunque alla guida.

 

Galaxy S7 ed S7 Edge – Guida al modding

Questa procedura invaliderà la garanzia. Pertanto il produttore potrebbe rifiutarsi di riparare il vostro smartphone, a causa di knox.

Un backup è obbligatorio: lo smartphone verrà formattato per consentire il totale funzionamento del root o della ROM che andrete ad installare.

Scegliete attentamente i pacchetti per la versione esatta del vostro smartphone.

 

Galaxy S7 ed S7 Edge – Procedura root e TWRP

 

Galaxy S7 – Requisiti

Galaxy S7 Edge – Requisiti

Galaxy S7 ed S7 Edge – Procedura

 

  • Attivate “Consenti sblocco OEM” e “Debug USB“:
    • Sbloccate le opzioni sviluppatore tramite 7 tap su Info sul Telefono > Numero Build;
    • Attivate le suddette opzioni dalle opzioni sviluppatore.
  • Riavvate in Download Mode:
    • Spegnete completamente lo smartphone;
    • Tenete premuto i tasti Power, Home e Volume Giù;
    • Confermate con Volume Su.
  • Scaricate ed installate i driver Samsung sul vostro PC
  • Installate la TWRP con Odin3:
    • Estraete Odin3 in una cartella ed eseguite Odin3.exe;
    • Collegate lo smartphone al PC;
    • A sinistra, cliccate su Options e togliete la spunta ad Auto-Reboot. Non toccate nient’altro;
    • Cliccate su AP e selezionate il pacchetto TWRP selezionato prima (quello con estensione img.tar)
    • Cliccate su Start
  • Riavviate in recovery:
    • Tenete premuto i tasti Power, Home e Volume Su finché non appare il logo Samsung ed una scritta rossa. È importante non fare riavviare il dispositivo nel sistema;
    • Appena entrati in Recovery, fate uno swipe in basso per confermare. Attenzione: a questo punto lo smartphone non deve essere riavviato assolutamente nel sistema.
  • Formattate la partizione /data:
    • Andate in Wipe > Format Data (si trova in basso a destra);
    • Tramite il tastierino, scrivete “yes” e cliccate su Enter.
  • Riavviate lo smartphone in recovery:
    • Tornate indietro fino alla Home ed andate su Reboot;
    • Cliccate quindi su Reboot Recovery;
    • Tornati in TWRP, fate uno swipe in basso per continuare.
  • Installate il pacchetto dm-verity disabler e il pacchetto root SuperSU:
    • Spostate dal PC nella memoria interna dello smartphone i suddetti pacchetti scaricati in precedenza;
    • Nello smartphone, andate in Install e selezionate il pacchetto dm-verity disabler. Nella schermata dopo fate uno swipe per continuare;
    • Finita l’installazione, tornate indietro e selezionate il pacchetto root SuperSU. Nella schermata successiva fate uno swipe per confermare;
  • Riavviate lo smartphone e godetevi il root:
    • Tornate nella Home della TWRP ed andate su Reboot;
    • Selezionate Reboot System.

 

Galaxy S7 ed S7 Edge – Procedura Lineage OS

Ricordiamo che la Lineage OS non è completamente stabile e può essere riscontrato qualche bug. È dunque sconsigliato l’uso ad un utente meno esperto.

Galaxy S7 – Prerequisiti

Galaxy S7 Edge – Prerequisiti

Galaxy S7 ed S7 Edge – Procedura

  • Riavviate in TWRP.
  • Resettate tutto:
    • Andate in Wipe Advanced Wipe;
    • Selezionate System, Cache, Data, Internal Storage;
    • Fate uno swipe in basso per confermare.
  • Trasferite i pacchetti Lineage OS e Google Apps dal PC allo smartphone (se i driver sono installati e funzionanti, il computer riconoscerà comunque il dispositivo);
  • Installate Lineage OS e Google Apps
    • Andate in Install e selezionate il pacchetto Lineage OS;
    • Fate uno swipe in basso per confermare;
    • Ad installazione completata tornate indietro con il tasto e selezionate il pacchetto Google Apps;
    • Fate di nuovo uno swipe in basso per continuare.
  • Riavviate e godetevi il nuovo Firmware:
    • Tornate alla Home e selezionate Reboot;
    • Cliccate su Reboot System;
    • Il primo avvio potrebbe impiegare qualche minuto in più. È normale, si tratta solo dell’ottimizzazione delle app.

 

Conclusioni

Finalmente S7 ed S7 Edge cominciano ad avere le prime ROM quasi del tutto funzionanti. Riusciranno a raggiungere la stessa fama nel modding dei precedenti modelli o cadranno in pochi, non sistemabili bug?

Fateci sapere cosa ne pensate con un commento. Non dimenticate inoltre di seguirci nel nostro canale Telegram ufficiale e nel nuovo canale Telegram dedicato al modding.

 

Fonte: XDA

Lineage OS S7

Lineage OS S7 Edge

Root e TWRP S7

Root e TWRP S7 Edge

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: