Microsoft Surface

Microsoft Surface: presentati i nuovi modelli

Nella giornata di ieri, durante un evento nella città di New York, Microsoft ha presentato i nuovi dispositivi della gamma Microsoft Surface, con anche un paio di anticipazioni per il 2020.

Microsoft Surface Laptop 3

Il primo dei prodotti presentati da Microsoft è il nuovo Surface Laptop 3. Il prodotto sarà disponibile in due formati, rispettivamente da 13,5 e 15 pollici. Tra le caratteristiche di questo dispositivo troviamo il design sottile, che, però, non sacrifica le porte USB tipo A, e una grande autonomia. Per quanto riguarda l’hardware, debuttano i nuovi processori Intel Core di decima generazione, ma la versione da 15 pollici può essere configurata con il nuovo processore AMD Ryzen Surface Edition, in grado di offrire prestazioni grafiche migliori. Per quanto riguarda il design, saranno disponibili versioni con rivestimento in alcantara.

Ordinando in anticipo il Microsoft Surface Laptop 3, sul Microsoft Store, si potrà beneficiare di un prezzo minore, rispetto alla versione commercial. Il 13” parte infatti da 1169 euro (invece di 1269 euro), mentre il 15” parte da 1399 euro (invece di 1499 euro).

Microsoft Surface Pro 7 e Pro X

Microsoft ha anche presentato i nuovi Surface Pro 7 e Pro X, due dispositivi che hanno come obiettivo una grande portabilità. La settima generazione del famoso 2 in 1 di Microsoft offre i nuovi processori Intel Core di decima generazione. Il nuovo Microsoft Pro X si presenta invece come un dispositivo ancora più sottile e maneggevole del Pro. Infatti, ha uno spessore di soli 5,33 mm e pesa solo 762 grammi. Dispone di uno schermo da 12 pollici e di un processore Microsoft SQ1, progettato insieme a Qualcomm, in grado di offrire 2 teraflop di potenza di elaborazione grafica. Anche il Pro X ha una tastiera fisica esterna e una penna per il touch screen. Microsoft Surface Pro 7 e Pro X sono ordinabili sul Microsoft Store, rispettivamente, a partire da 919 e 1169 euro (le versioni commercial partiranno, rispettivamente, da 1019 e 1269 euro).

Surface Neo e Surface Duo

Surface Neo è il dispositivo dual-screen pensato per la produttività, con sistema operativo Windows 10X. Un perno divide due schermi da 9’’, permettendo una rotazione di 360°, che consente al dispositivo di adattarsi a ogni esigenza di fruizione. Da aperto offre un sottilissimo schermo LCD da 13’’ e, grazie alla tastiera magnetica rimovibile, garantisce la produttività e il multitasking tipici di un vero PC.

Surface Duo, il primo Surface a entrare in tasca, riunisce il meglio della produttività di Microsoft, le app Android e il design Surface in un unico dispositivo da portare sempre con sé. Composto da due schermi ultrasottili da 5,6’’, che si combinano in uno schermo da 8,3’’, si adatta perfettamente a ogni contesto di lavoro, senza dimenticare la possibilità di effettuare telefonate.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.