Microsoft

Microsoft acquista SwiftKey per 250 milioni di dollari

SwiftKey è probabilmente l’applicazione per tastiere più popolare su Android. Addirittura, viene impostata come predefinita su alcuni smartphone. Annunciando l’acquisizione sul suo sito ufficiale in un post sul blog, SwiftKey ha detto: «Siamo lieti di annunciare una tappa importante nel cammino di SwiftKey. Ad oggi, abbiamo deciso di far parte della famiglia Microsoft».

250 milioni investiti dalla Microsoft

Anche se non c’è è alcuna informazione al pubblico su quanto sia costata l’acquisizione di un’azienda così importante, alcuni rapporti affermano che l’affare è stato chiuso per una cifra di 250 milioni di dollari. SwiftKey è sempre stata un’applicazione gratuita e non cambierà in quanto la società ha rassicurato i suoi utenti a riguardo. L’obiettivo è sempre stato quello di costruire i migliori prodotti possibili e le applicazioni continueranno ad essere disponibili su Android e iOS, gratuitamente.

SwiftKey si trova sulla piattaforma Android dal 2010 e fino a oggi, rimane l’applicazione della tastiera più scaricata di tutte. Diversamente, ha fatto parte dell’App Store di iOS solo dal 2014, quando Apple ha dato il consenso ad applicazioni di tastiere di terze parti.

Microsoft ha una propria applicazione per tastiere chiamata Word Flow, che è stata resa disponibile per iOS qualche settimana fa. Questo solleva la questione del perché Microsoft abbia acquistato un’applicazione simile. Alcuni affermano che l’azienda sia più interessata alla tecnologia che sta dietro a SwiftKey.

Si è anche detto, però, che questo potrebbe essere un piano di Microsoft di rendere il suo servizio compatibile sul maggior numero possibile di dispositivi e su piattaforme diverse.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: