MacBook Pro

MacBook Pro: un aggiornamento software risolverà i problemi della batteria

Gli ultimi MacBook Pro di Apple hanno ricevuto un sacco di recensioni contrastanti, ma i problemi di batteria sono un brutto “grattacapo” per l’azienda di Cupertino. A quanto pare, oltre ad aver aumentato le prestazioni e le funzionalità i suoi computer portatili, sembra che sia stata diminuita la durata della batteria. Apple ha dichiarato che le macchine avrebbero calcolato un’autonomia rispettabile di ben 10 ore. Al contrario, dei test indipendenti di Consumer Reports, hanno mostrato che i risultati variano da meno di quattro ore a quasi venti. Questo ha costretto il gruppo a lamentarsi per la prima volta.

Un nuovo MacBook Pro
Un nuovo MacBook Pro

 

Come si possono risolvere questi problemi di batteria dei nuovi MacBook Pro?

Mentre Apple ha un po’ incolpato Intel con i suoi chip Skylake, un nuovo aggiornamento ha apparentemente risolto il problema riscontrato da Consumer Reports.

In una rassegna aggiornata, il gruppo scrive che l’ultimo aggiornamento del software ha affrontato e “risolto” il problema. Utilizzando lo stesso protocollo che si applica ogni anno a centinaia di portatili, Consumer Reports  dice che i tre MacBook Pro testati hanno reagito bene. Un modello ha raggiunto una durata della batteria di ben 18,75 ore con una sola carica. Per la cronaca, hanno testato sia la versione dotata di touch bar che quella senza; sia il modello da 13 pollici che quello da 15. I nuovi tempi di autonomia media sono  tra le 16 e le 19 ore circa.

Se hai già eseguito l’aggiornamento ad uno dei più nuovi portatili di Apple e ti stai chiedendo perchè la vostra barra di stato non ha ancora la stima della batteria riportata, puoi stare tranquillo; infatti Consumer Reports fa notare che l’aggiornamento è ancora in programma Beta di Apple. Sarà disponibile probabilmente nelle prossime settimane.

Nel frattempo non vi resta che attaccarvi alla presa di corrente più vicina.

 

Fonte

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: