Smartphone pieghevoli

LG: brevetto per uno smartphone con 16 fotocamere

In principio gli smartphone avevano una sola fotocamera, poi, pian piano, è arrivata la seconda. I produttori più audaci, come Huawei, hanno proposto device con tre fotocamere come gli ultimi Mate 20, Mate 20 Pro e P20 Pro.

Samsung, poco tempo fa, ha presentato il suo Galaxy A9 con ben quattro sensori fotografici. Si parla già del futuro Nokia 9 che dovrebbe essere il primo smartphone con cinque fotocamere.

Bene, tutti questi numeri sembreranno quasi ridicoli grazie ad LG. Il produttore coreano, infatti, ha depositato un brevetto per un dispositivo con ben 16 fotocamere.

L’informazione arriva direttamente dal portale olandese Letsgodigital che, oltre allo scoop, riporta anche i disegni del progetto.

Il sistema a 16 fotocamere di LG

L’idea prevede una soluzione a matrice 4X4 con i 16 sensori posti su una superficie leggermente curvata. In questo modo lo smartphone permetterà di scattare fotografie da prospettive differenti. Infatti l’idea di LG è quella di far scegliere all’utente quale camera utilizzare per scattare la foto o, in alternativa, può usare più sensori contemporaneamente.

In questo modo il sistema è in grado di catturare un numero di informazioni molto più elevato di quanto avviene con le soluzioni attualmente in commercio.

Ovviamente il colosso coreano LG non dimentica la moda del momento, i selfie. Infatti sul brevetto è disegnato una sorta di specchio che permette di scattare selfie usando i 16 obiettivi.

Secondo il produttore la soluzione brevettata si adatta a dispositivi con forme differenti ed anche ai pieghevoli che, da quanto si capisce, non tarderanno ad arrivare sul mercato.

Cosa ne pensate di uno smartphone con 16 sensori fotografici? Fatecelo sapere nei commenti

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: