Le 15 console più costose di tutti i tempi

Ormai quasi ogni ragazzo possiede una console nella propria casa. Come sappiamo Xbox One X è approdata solamente da pochi giorni sul mercato, al prezzo di 499€, e penso che la domanda sia sorta a tutti: “è la console più costosa di tutti i tempi”? Scopriamolo assieme in questo articolo! Ecco le 15 console più costose di tutti i tempi.

15. Atari Jaguar- 249€

Atari Jaguar console

L’Atari Jaguar è una console per videogiochi introdotta nel novembre 1993 dalla Atari. Presentata come una potente piattaforma di nuova generazione, è stata spesso erroneamente definita come il primo sistema a 64 bit. La console si dimostrò tuttavia un flop commerciale decretando definitivamente il ritiro dal mercato delle console da parte di Atari.

14. Xbox – 299€

Xbox

Il lancio della console fu organizzato in grande e avvenne come pianificato il 15 novembre 2001Times Square, New York. L’evento fu ospitato da Toys “R” Us dove presenziò Bill Gates in persona. La console venne venduta a 299$, e si rivelò un ottimo successo con oltre un milione di pezzi venduti in sole 3 settimane. Xbox fece stringere i denti a PlayStation 2, nonostante fosse più costosa. Il budget complessivo del lancio della console fu di circa mezzo miliardo di dollari.

13. Intellivision – 299€

console intellivision

 

Rilasciata nel 1979, Intellivision era una concorrente dell’Atari 2600. Nel 1979, 299€ erano una cifra troppo alta da spendere per quello che veniva visto come un giocattolo glorificato. Tutti hanno optato per la più economica Atari 2600.

12.PlayStation – 299€

Prima console playstation

PlayStation ha giocato un ruolo importante nel passaggio dai giochi 2D a quelli 3D. Era piuttosto costosa a 299€, ma nessuno poteva smentire la qualità dei suoi giochi e le storie fantastiche che i suoi titoli raccontavano. Ricordiamo Crash Bandicot, Spyro e molti altri.

11.Wii U – 299€

console wii u

 

 

Nintendo ha mancato il bersaglio con Wii U. Il suo prezzo è costantemente diminuito nel corso del suo ciclo di vita di quattro anni e mezzo. Era una macchina unica nel suo genere, ma in realtà solo un mezzo passo per arrivare alla Nintendo Switch.

10.PlayStation 4 Pro – 399€

PS4 Pro

Assomigliando a due PS4 impilate una sopra l’altra, PS4 Pro promette il supporto 4K, ma non mantiene proprio tutte queste sue promesse. Il suo prezzo iniziale era di 399€, al giorno d’oggi la si può trovare a 50€ in meno.

9.PlayStation 4 – 399€

PS4 500gb

Appena rivelata, nel 2013, PlayStation 4 offriva una potenza maggiore rispetto all’avversaria Xbox One nonostante fosse esposta al pubblico ad un prezzo inferiore. Al giorno d’oggi contano più di 70 milioni di copie vendute in tutto il mondo.

8.Sega Saturn – 399€

Sega Saturn Console

Il Sega Saturn,  ottenne il secondo posto nella guerra delle console subito dietro il Super Nintendo in Giappone e Nord America, ma questo successo si ridusse con l’avvento di PlayStation e Nintendo 64. Dopo cinque anni  Sega interruppe la produzione della console per preparare l’uscita del Sega Dreamcast.

7.Xbox 360 – 399€

Xbox 360

L’Xbox originale ha fatto ricavare moltissimi soldi a Microsoft, ma Xbox 360 ha dimostrato che l’azienda avrebbe potuto dare un vero segno nell’industria. Non solo il suo sistema era conveniente, ma prometteva la continuazione della saga di Halo e di nuovi titoli come Gears of War.

6.Xbox One X – 499€

Xbox One X

 

Xbox One X è stata creata per i giocatori più esigenti, che vogliono ottenere il massimo dai loro giochi. 499€ non è un prezzo troppo spropositato, considerando i prezzi attuali e la qualità offerta.

5.Xbox One – 499€

Xbox One

La terza generazione della serie di console Xbox è stata lanciata ad un prezzo elevato perché Microsoft ha insistito nell’impacchettare il Kinect nuovo e migliorato in ogni confezione. Certamente non era un’inclusione necessaria, e il contraccolpo ha portato la società a rilasciare rapidamente una versione più economica di Xbox One senza Kinect incluso, ovviamente ad un prezzo inferiore.

4.PlayStation 3 – 599€

PlayStation 3

Il prezzo di lancio di PlayStation 3 era veramente spropositato, il più alto della storia della storia delle console prodotte da Sony. Perché spendere tanto per una console quando l’avversaria numero 1, Xbox 360, faceva girare i giochi in modo migliore?

3.Neo-Geo – 650€

Neo-Geo

Il design elegante e il controller progettato per gestire combo devastanti erano entrambi ben progettati, ma il prezzo di 650 € era difficile da giustificare per una console che offriva prestazioni piuttosto scarse. Voi che ne pensate, conoscevate già questa console?

2.Panasonic 3DO – 700€

Panasonic 3DO

Panasonic è meglio conosciuta per i suoi lettori DVD e altri dispositivi elettronici domestici. Così, naturalmente, negli anni ’90, quando tutti volevano entrare nel mondo del gioco, Nintendo e Sega facevano progressi giorno dopo giorno, allora Panasonic sviluppò e mise sugli scaffali di tutti i negozi 3DO nel 1993. Era un dispositivo ingombrante, con bordi neri ricurvi e un peso elevato. Come molte altre console, non ha preso piede. In poco tempo finì nel dimenticatoio.

1.Phillips CDi – 700€

Phillips CDi

Eccoci arrivati finalmente alla prima posizione di questa classifica. Qui troviamo Phillips CDi: è passata alla storia per molte ragioni, ma il prezzo esorbitante e i titoli esclusivi terribili sono sicuramente in cima alla lista. Phillips ha chiesto troppo ha consumatori, per quello che in realtà la console offriva.

 

Abbiamo finito! Vi aspettavate altre console in cima alla classifica? Pensavate che la più costosa fosse una Xbox o una PlayStation? Fatemelo sapere nei commenti!

Autore dell'articolo: Simone Pasolli

Avatar