Kodak annuncia per Aprile 2017 l’uscita di Ektra, il suo top di gamma

Storicamente il nome Kodak è legato alla fotografia tradizionale sia grazie alle macchine fotografiche prodotte in svariati modelli per ogni esigenza e per ogni fascia di utenza che per i prodotti professionali ed amatoriali per lo sviluppo e la stampa delle immagini fotografiche.

Dopo l’IM5, un Android di fascia media annunciato al CES lo scorso anno, ora l’inglese Bullit che ne detiene il marchio lancerà un nuovo telefono chiamato Ektra.

Kodak Ektra

 

Le specifiche note dello smartphone sono tante e alcune di tutto rispetto:

  • Fotocamera da 21 megapixel con apertura 2.0 con stabilizzazione ottica dell’immagine e doppio flash-led;
  • Display 5 pollici con risoluzione Full-HD 1080p
  • SoC deca-core MediaTek Helio X20 a 2.3GHz
  • Android 6.0 Marshmallow
  • 3gb Ram e 32 gb di storage interno
  • Batteria da 3000 mAh dotata della tecnologia Fast charge

 

Chiaramente la chicca dello smartphone è la fotocamera posteriore con sensore Sony IMX230 abbinato ad un’ottica fissa da 26,5 millimetri f/2. La fotocamera anteriore invece è da 13 megapixel con PDAF (phased detection autofocus) con apertura f/2.2.

Le altre specifiche note sono nella media, con la pecca secondo molti di quel processore MediaTek non performante quanto l’omologo Snapdragon, sempre più leader del settore.

Uscita e Prezzo

Kodak Ektra ufficialmente sarà disponibile nel nord America nel mese di Aprile. Il prezzo ufficiale si attesterà intorno ai 549$. Ad oggi, visti i diretti concorrenti, sembra troppo alto. I migliori cameraphone infatti, ad oggi, street price si trovano praticamente allo stesso prezzo ma con caratteristiche oggettivamente superiori (basti pensare al Samsung S7 o al Lg G5, al Google Pixel fino all’iPhone 7 plus con la celebre doppia cam) perlomeno a livello di ottimizzazione del software che, ad oggi, è la parte più importante di uno smartphone (basti pensare a tutti quei device che, pur avendo specifiche da urlo, non hanno la resa di smartphone meglio ottimizzati).

 

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate!

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: