iPhone 8

iPhone 8: 3 GB di RAM e memoria interna da 64 a 512 GB

Nel giorno della presentazione del Samsung Galaxy Note 8, ecco arrivare nuovi rumors sul prossimo terminale di Apple, iPhone 8.

L’ultima indiscrezione circa lo smartphone della mela morsicata riguarda i tagli di memoria con cui potrebbe arrivare sul mercato.

Secondo il social cinese Weibo, iPhone 8 avrà tre varianti di memoria interna, 64 GB, 256 GB e 512 GB. Le tre varianti del flagship dell’azienda con sede a Cupertino avranno in comune la memoria RAM che sarà, nei tre casi, pari a 3 GB. Lo stesso quantitativo presente, attualmente, su iPhone 7 Plus.

Sempre su Weibo ci viene mostrata la presunta memoria interna NAND da 64 GB che troveremo su iPhone 8 prodotta da SanDisk.

iPhone 8

La fonte ci informa che anche il taglio da 256 GB sarà prodotto da SanDisk in collaborazione, però, con Toshiba.

Per la memoria da 512 GB, Apple si è rivolta, invece, alla rivale Samsung, che la produrrà insieme a Hynix.

Dunque la novità è rappresentata da Sandisk che collabora, per la prima volta, con Apple. Le altre aziende, come Samsung, Toshiba e Hynix hanno già collaborato con l’azienda di Cupertino in passato.

Ricordiamo che, secondo i rumor, iPhone 8 è atteso per il prossimo mese di Settembre.

La scheda tecnica di iPhone 8

Da quanto emerso fino ad ora, il nuovo top di gamma di Apple sarà caratterizzato da un display OLED da 5,8 pollici borderless. Questo significa che la vera dimensione dello schermo sarà minore. Si parla di 5,2 pollici.

Per quanto riguarda il processore, il nuovo device sarà equipaggiato con il SoC Apple A11 al quale si affiancheranno, come detto prima, 3 GB di memoria RAM.

Come diversi modelli già sul mercato, iPhone 8 avrà una doppia fotocamera posteriore, con i due sensori posti in verticale invece che in orizzontale. Avremo lo stabilizzatore ottico, il Flash LED e potrebbe essere presente anche un microfono.

Secondo alcuni rumor, la fotocamera frontale potrebbe essere dotata di un sensore infrarosso che le permetta di calcolare distanze e profondità di quanto inquadrato.

Il sensore di impronte digitali, Touch ID per chi ha a che fare con Apple, sarà integrato nello schermo, probabilmente nella stessa posizione dove si trova il tasto Home nei precedenti modelli.

Altri rumor parlano, addirittura, dell’assenza del Touh ID con l’autenticazione biometrica affidata al riconoscimento del volto.

La batteria di iPhone 8 dovrebbe avere una capacità maggiore dei suoi predecessori. Si parla di 2700 mAh. Questo, unito ad altri accorgimenti come l’utilizzo di un display OLED, dovrebbe garantire un’autonomia maggiore.

In concomitanza con iPhone 8, Apple rilascerà iOS 11, la nuova versione del sistema operativo della mela morsicata.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: