iPhone 2019

iPhone 2019, prototipi di cover confermerebbero le indiscrezioni

Nei giorni scorsi sono circolate in rete immagini di rendering che prefigurerebbero i nuovi iPhone 2019, di cui non si conosce ancora il nome definitivo. Le immagini hanno fatto storcere il naso anche agli appassionati Apple, con un modulo fotocamera quadrato che spicca sul retro del dispositivo. Oggi appaiono in rete i prototipi delle cover di questi nuovi iPhone e, le immagini, sembrano confermare le anticipazioni.

iPhone 2019, confermata tripla fotocamera?

Come abbiamo già detto il cambiamento principale dei nuovi iPhone è nel comparto fotocamera. I sensori infatti dovrebbero essere due nel caso del modello “piccolo” e tre su quello “plus” o “max”, e cono montati in un alloggiamento quadrato nell’angolo in alto a sinistra.

Le cover che sono apparse oggi in rete mostrano un ritaglio quadrato proprio nella stessa situazione, che si allinea precisamente con i moduli riportati nei rendering.

Per rendere il tutto più armonico si vocifera che le lenti abbiano uno speciale rivestimento nero, che renderebbe l’intero pacchetto più piacevole da guardare. Nonostante ciò molti utenti in rete si sono detti insoddisfatti di questa soluzione adottata da Apple.

iPhone 2019

Fotocamera Aggiuntiva

Al di la del discorso prettamente legato al design, il modulo è realizzato in questo modo per permettere l’alloggiamento di un terzo sensore. Gli iPhone 2019 infatti saranno i primi dispositivi Apple a montare una Tripla Fotocamera Posteriore.

Il terzo sensore aggiunto dovrebbe essere un 12 Mpx con obiettivo ultra grandangolare. Il campo visivo dovrebbe essere di 120 gradi.

All’inizio si parlava anche si una stabilizzazione ottica dell’immagine, ma questa funzione molto probabilmente verrà implementata negli iPhone 5G previsti per il 2020.

Altre Indiscrezioni su iPhone 2019

Ovviamente non è dato sapere se queste cover sono state realizzate sulla base di dati reali oppure semplici indiscrezioni. Soffermandoci sui prodotti possiamo però notare che i pulsanti Muto, laterale e volume sono posizionati allo stesso modo degli attuali iPhone XR e XS mentre, per quanto riguarda il modello MAX, questi sono leggermente più in basso rispetto all’attuale XS Max.

Nonostante le indiscrezioni ipotizzavano un cambio di dimensioni di display da parte di Apple per i nuovi iPhone 2019, ci si aspetta invece una conferma da questo punto di vista, con gli eventuali cambiamenti posticipati anche in questo caso per il modello 2020

Aspettiamoci quindi un Apple iPhone 11 con un pannello OLED da 5,8 pollici e un iPhone 11 Max con un OLED da 6,4 Pollici. Il modello “piccolo” invece, ovvero il successore di iPhone XR, dovrebbe avere un pannello LCD da 6,1 pollici.

Incluso in confezione invece dovremmo trovare un adattatore da Lightning a Type-C, per evitare all’utente un ulteriore spesa per l’acquisto dell’adattatore stesso, in attesa che anche Apple decida di implementare sui prossimi Iphone questa tipologia di connettore ormai diventata uno standard.

VIA

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.